Carta di qualificazione del conducente: prorogate scadenze di attestato iniziale e CQC

Prorogato al 29 ottobre 2020 il termine di validità annuale degli attestati rilasciati al termine dei corsi di qualificazione iniziale per la CQC, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 28 ottobre 2020.
Lo stabilisce un decreto il ministero delle infrastrutture e trasporti - Direzione generale Motorizzazione - in considerazione dei DPCM in materia di contenimento e gestione dell’emergenza COVID-19.

Il decreto ha prorogato anche il termine di cui all’art. 13, comma 11, lettera c) del decreto MIT 20 settembre 2013, stabilendo che ai fini del computo del termine di 2 anni dalla scadenza della carta di qualificazione del conducente - da cui discende l’obbligo di effettuare l’esame di ripristino - non si tiene conto del periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 28 ottobre 2020.

Ne ha dato comunicazione l'Anita.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Parigi: ad agosto 3,2 milioni di passeggeri

Gli aeroporti di Parigi hanno accolto ad agosto 3,2 milioni di passeggeri, registrando una diminuzione di traffico del 68,8% rispetto ad agosto 2019.In totale nei mesi di luglio e agosto, il traffico...

Ad Airbus Helicopters l’assistenza compete degli H135 della Nasa

La Nasa ha firmato un contratto HCare Infinite, del valore di 15 milioni di dollari, con Airbus Helicopters per un programma completo di assistenza. Il contratto, inizialmente della durata di due...

Bike to work: a Parma un progetto diffuso di mobilità a due ruote

Firmato dall’assessora alla Mobilità Sostenibile del Comune di Parma, Tiziana Benassi, il Protocollo che dà l’avvio a un progetto diffuso di mobilità a due ruote in...

ADV