Sezione:

Veneto: con Mom in servizio gli autobus del futuro

CONDIVIDI

venerdì 5 ottobre 2018

In servizio nel trasporto pubblico locale della Regione Veneto, gli autobus del futuro. Il rinnovo del parco macchine attuato da Mobilità di Marca Spa riguarda l’acquisto di mezzi di ultima generazione.

Investi oltre 6 milioni di Euro, di cui 3,5 milioni provenienti da finanziamento regionale e oltre 2,5 milioni di Euro autofinanziati da Mobilità di Marca Spa. Acquistati in totale 20 novi bus, 10 saranno in servizio negli ambiti urbani di Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto e Montebelluna e 10 mezzi nell’ambito extraurbano della Marca.

I nuovi autobus si contraddistinguono per dotazioni, sicurezza e confort. Sono dotati di serie l’AVM (Automatic Vehicle Monitoring), per consentire il controllo satellitare della flotta e garantire una migliore efficienza del servizio tramite il costante controllo. L’AVM rende la rete informativa pensata per i cittadini (App, avvisi sui social) ancora più puntuale; presenti sugli autobus anche dei monitor informativi.

Tutti i nuovi mezzi sono dotati di sistemi di videosorveglianza, validatrici elettroniche con possibilità di pagamento contact less con carta di credito. I nuovi autobus sono anche i primi con contapasseggeri digitali e con wi fi libero per i viaggiatori. Attenzione anche ai passeggeri con disabilità, presenti sui mezzi pianale ribassato e pedana per facilitare l’ingresso e segnalatori vocali di fermata.

"Si parla poco dell'eccellenza trasporti in Veneto, forse sono più noti i nostri meriti in ambito sanitario o del turismo, mentre mi onoro di poter dire - ha affermato Elisa De Berti, Assessore ai Trasporti della Regione del Veneto - che non vi sono eguali in Italia per efficienza, efficacia e confort nella gestione del TPL”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Milleproroghe: Gabusi (Regione Piemonte), necessarie misure per i mancati ricavi delle aziende di trasporto pubblico

Preoccupazione per la salvaguardia degli equilibri dei bilanci delle Regioni. L'ha espressa Marco Gabusi (Assessore Regione Piemonte), Coordinatore vicario della Commissione Affari istituzionali...

Ue: Italia terzo Paese per dimensioni della flotta di tir dopo Polonia e Germania

Dati Acea (Associazione europea dei costruttori di automobili) hanno rivelato che l'Italia è la terza nazione Ue per dimensioni della flotta di tir. Con quasi 1,2 milioni di camion, la...

Mobilità sostenibile: Enel X fornirà 401 autobus elettrici e due elettro-terminal a Bogotà

Enel X fornirà 401 autobus completamente elettrici e due elettro-terminal per la ricarica degli stessi alla città di Bogotà. L'azienda, business line del Gruppo Enel dedicata ai...

Autobus: in via di sviluppo un motore a combustione interna alimentato a idrogeno

Promuovere l'utilizzo dell'idrogeno per la trazione di veicoli nel traporto pubblico. Se lo propone H2-Ice, la nuova alleanza di imprese italiane a cui aderiscono Punch Torino e AVL...

Ristori: in arrivo fondi per gli Open bus, pubblicato il decreto con le disposizioni per il riparto

In arrivo ristori per le aziende che gestiscono servizi di trasporto con gli open bus. E' stato pubblicato, infatti, il decreto del ministro per i beni culturali ed il turismo che individua le...

De Micheli: nel Recovery Plan 5 miliardi per il trasporto pubblico locale

Nel Recovery Plan sono previsti 5 miliardi per il trasporto locale, ai quali ne vanno aggiunti i 2 della legislazione vigente. L'ha detto il ministro dei Traporti, Paola De Micheli, partecipando a...

Trasporto pubblico, Atac: a Roma meno code in biglietteria con Fila via

Atac punta a ridurre le file in biglietteria per richiedere gli abbonamenti agevolati a contribuzione. Riparte la campagna "Fila via".I titolari di abbonamenti agevolati a...

Bus e Covid-19: la pandemia frena il mercato

Il Covid-19 ha generato un crollo vertiginoso del turismo e parallelamente una certa resistenza psicologica da parte dei cittadini a utilizzare mezzi di trasporto pubblici. Si tratta di due elementi...