Trasporto pubblico locale come strumento di sostenibilità urbana e competitività: il convegno Asstra a Roma

CONDIVIDI

lunedì 13 dicembre 2021

"La centralità del trasporto pubblico locale deve garantire un miglioramento della qualità della vita dei cittadini. È uno strumento di riqualificazione urbana delle nostre città. Abbiamo bisogno di città liberate dal traffico privato. Il Tpl deve garantire attraverso la digitalizzazione le diverse modalità sostenibilità urbana. C'è la necessità e l'urgenza di strategie integrate nelle grandi città".

Così la viceministra delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Teresa Bellanova, intervenendo al convegno di Asstra “Next Generation Mobility: le imprese della mobilità come leva per la trasformazione sostenibile e la competitività del sistema-Paese”, in corso a Roma.

L’appuntamento rappresenta l’evento di maggior rilievo organizzato da Asstra che insieme a The European House - Ambrosetti affronta gli scenari attuali e futuri della mobilità, dell’intermodalità, della sostenibilità, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo del trasporto pubblico locale per lo sviluppo economico e per la qualità della vita nelle città e nel Paese. Le giornate di lavoro prevedono testimonianze internazionali e alcune sessioni di approfondimento tematico.

Riposizionare le aziende di Tpl alla luce delle nuove esigenze di mobilità

Ha tenuto banco negli interventi della prima giornata il tema dei cambiamenti determinati nelle esigenze di mobilità dalla pandemia. Il presidente di Asstra, Andrea Gibelli, ha sottolineato come ad esempio lo smart working sia passato dal 4 al 25% e non si tornerà indietro, anzi la gente chiederà di lavorare da casa per avere più tempo libero. Auspicando dunque un cambio di paradigma per le aziende del trasporto pubblico locale, che possono utilizzare le risorse del Pnrr per uscire da questo momento di crisi e riuscire a riposizionarsi.

“Se vogliamo arrivare alla ripresa e alla resilienza del Paese, dobbiamo anche riposizionare le aziende – ha spiegato Gibelli – liberando le città dalle auto, dando vita a più trasporto comune. Le città in 15 minuti di tempi di percorrenza si possono raggiungere solo lasciando l'auto privata e dando più spazio al trasporto pubblico. La sostenibilità vuol dire muoversi insieme e favorire così la transizione energetica. Noi di Asstra faremo sistema insieme per favorire la progettualità per nuovi mezzi pubblici più sostenibili''.

Lavorare con le imprese per la messa a terra degli investimenti

Ha sensibilizzato invece sul problema della messa a terra degli investimenti la vicepresidente di Asstra, Giuseppina Gualtieri. Il cambiamento sarà raggiunto se si lavorerà tutti insieme – ha sottolineato – perché le nostre imprese hanno i bilanci da chiudere e se non ci sono i tempi e regole chiare con cui ottenre finanziamenti per tempo potrebbero esserci dei problemi. Le imprese devono cofinanziare gli investimenti, perché solo per alcune linee di finanziamento è previsto il 100%. “Essere capaci di cofinanziare – ha sottolineato Gualtieri – vuol dire aver quel volano positivo di cui tuti abbiamo bisogno per raggiungere gli obiettivi''.

 

Tag: asstra, trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Giubileo 2025: Green Line Tours gestirà le linee Gran Turismo di Roma

Green Line Tours, azienda di sightseeing, gestirà le linee Gran Turismo rilasciate dalla città di Roma grazie a un accordo con la Società Italiana Trasporti (SIT). L'operazione...

Roma, la stazione Trastevere diventa un hub multimodale: al via i lavori di riqualificazione

Procedono i progetti di riqualificazione del territorio della Capitale con l'obiettivo di realizzare una città sempre più connessa. L'Assessore alla Mobilità di Roma...

Scuolabus per l’Ucraina: l'Ue lancia una campagna di solidarietà per i bambini

"Le bambine e i bambini ucraini hanno bisogno di scuolabus. L'Europa donerà 14 milioni a questo scopo. Ma abbiamo bisogno di più. Per questo motivo la Commissione europea sta...

Convegno ASSTRA: TPL in ripresa dopo la pandemia, nel 2022 trasportati più di 15mln di passeggeri al giorno

La pandemia ha segnato in modo profondo il settore del trasporto pubblico locale che ancora fatica a tornare ancora ai livelli pre-covid. Anche se la domanda di TPL è ritornata a...

Limitazioni camion Austria: nasce il Coordinamento del Brennero degli autotrasportatori

Autotrasportatori in prima linea contro le limitazioni imposte dall’Austria. È nato, infatti, il “Coordinamento del Brennero” degli autotrasportatori. A darne notizia Paolo...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...

Blocco parziale per la metro A di Roma: tecnici impegnati nella riparazione di una rotaia

La metro A di Roma nuovamente bloccata a causa di interventi tecnici. Questa mattina, fortunatamente poco dopo l'orario di punta, la linea ha subito una parziale interruzione gettando comunque nel...