Trasporto pubblico: a Taranto 24 nuovi bus ibridi Man Lion’s City

CONDIVIDI

venerdì 8 gennaio 2021

Kyma Mobilità, la società che gestisce il trasporto pubblico a Taranto, in accordo con l’Amministrazione comunale, ha dato una svolta green alla sua flotta con l’acquisto di 24 nuovi Man Lion’s City 12C EfficientHybrid.

“Taranto sta cambiando - ha commentato il Sindaco di Taranto Rinaldo Melucci -, l’entrata in servizio di questi 24 nuovi autobus ibridi Man è un altro passo verso la transizione ecologica, economica ed energetica delineata dal programma ‘Ecosistema Taranto’ dell’Amministrazione comunale. Taranto punta a una nuova rinascita, rivoluzionando il paradigma economico e sociale, da polo siderurgico a laboratorio di sostenibilità e bellezza, a partire dalla biodiversità e dall’ecosistema che unisce terra e mare”.

A Taranto è infatti in atto il rinnovamento del parco di Kyma Mobilità e, dopo l’acquisizione di questi 24 autobus ibridi e grazie a risorse Cipe, l’Amministrazione comunale emanerà prossimamente il bando per l’acquisizione di 60 nuovi autobus, una nuova flotta quasi interamente ibrida, ma anche con un certo numero di veicoli elettrici. Così i nuovi autobus prepareranno i cittadini a quella autentica rivoluzione che Taranto vivrà con la realizzazione delle due linee elettriche a transito veloce, le BRT finanziate dal Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti, in cantiere per il 2022.

La decisione di acquisire per la prima volta autobus “ibridi” consente di abbassare significativamente le emissioni di CO2, di ridurre i consumi di carburante con un notevole risparmio sui costi di gestione. I nuovi autobus Man sono mezzi di ultimissima generazione con importanti innovazioni tecnologiche e saranno utilizzati prevalentemente sulle linee che transitano nel centro della città, l’area in cui abbiamo maggiormente la necessità di ridurre le emissioni di CO2.

I 24 Man Lion’s City 12C EfficientHybrid consegnati a Kyma Mobilità sono bus urbani di 12 metri di lunghezza con due doppie porte. La motorizzazione è affidata al nuovo MAN D1556 da 9 litri per 330 cv di potenza, dotato di cambio automatico ZF Ecolife 2 a sei rapporti e del modulo MAN EfficientHybrid costituito da un motore elettrico, posizionato tra motore diesel e cambio. Il motore elettrico è in pratica un generatore di avvio dell’albero motore che, con il condensatore UltraCap posizionato sul tetto e il sistema di gestione intelligente dell’energia, garantisce un sostanziale incremento dell’efficienza energetica del veicolo, con una riduzione del consumo di carburante, delle emissioni nocive e del rumore. Ad ogni frenata il generatore di avvio dell’albero motore trasforma immediatamente in energia elettrica l’energia di recupero ottenuta, mentre la funzione start&stop spegne automaticamente il motore diesel alle fermate e ai semafori consentendo così anche ai passeggeri di apprezzare la tecnologia ibrida. Tutti i nuovi autobus sono equipaggiati con impianto di videosorveglianza e due tornelli contapasseggeri, uno per porta, per la corretta gestione degli accessi.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Padova: un nuovo passo verso il sistema di trasporto tranviario SMART a 8 linee

Il Comune di Padova mira a implementare il servizio tranviario della città con un’ulteriore linea, SIR2, da unire a quella già esistente (SIR1 - Pontevigodarzere – Guizza) e...

Isole minori Sicilia: 4 milioni per l'acquisto di mezzi elettrici e a guida autonoma

In arrivo bus, minibus e altri mezzi a innovazione tecnologica nelle isole minori della Sicilia per incentivare il turismo ecosostenibile. La Regione ha destinato 4 milioni di euro (a valere sui...

Trasporto pubblico, al MIT il primo incontro della nuova Commissione: l'obiettivo è un nuovo modello di mobilità

Si è svolta oggi la prima riunione di insediamento al MIT della commissione di studio incaricata di avanzare proposte per la riforma del trasporto pubblico locale, presieduta dal professor...

Mit: una nuova commissione per riformare il sistema di trasporto pubblico locale

Una nuova commissione per fornire proposte utili a riformare il sistema di trasporto locale: è quanto previsto dal Mit con apposito decreto firmato dalla ministra delle Infrastrutture e dei...

Riapertura scuole: De Micheli, previsto piano di riorganizzazione dei mezzi pubblici e scaglionamento orari

Riapertura delle scuole e trasporto pubblico locale sono stati al centro dell'audizione di oggi in IX commissione alla Camera della ministra delle Infrastrutture Paola De Micheli. ”Abbiamo...

Bus: 11 nuovi Iveco Urbanway per l’Atp di Genova

La nuova flotta di Atp, la società di trasporto pubblico della città metropolitana di Genova, è firmata Iveco.
Nelle scorse ore sono stati presentati alla stampa, presso il...

Trasporto pubblico locale: assegnati i primi 80 milioni per i servizi aggiuntivi del 2021

Regioni e Province autonome potranno disporre, a titolo di anticipazione, dell’80 per cento del limite massimo di 100 milioni  previsto dal decreto legge 149 del 2020 per i servizi...

MAN sostiene il trasporto e le eccellenze manufatturiere in Italia

In un momento storico in cui la mobilità collettiva è fortemente penalizzata, il turismo in autobus è praticamente crollato e le attività di trasporto pubblico urbano e...