Scania presenta una nuova generazione di bus per il trasporto urbano

CONDIVIDI

giovedì 17 ottobre 2019

Scania ha lanciato una gamma di autobus di nuova generazione per il trasporto urbano. Capeggiata dall’autobus elettrico Scania Citywide, la gamma comprende autobus alimentati con diversi carburanti alternativi. Gli autobus della gamma Scania Citywide offrono un minor consumo di carburante, una maggior capacità di passeggeri, una miglior guidabilità e un miglior comfort per autista e passeggeri.
L'obiettivo dell'azienda è progettare autobus più spaziosi, più leggeri e puliti poiché per contrastare il riscaldamento globale, è fondamentale che gli autobus offrano tutti i comfort necessari per convincere sempre più persone ad utilizzare i mezzi pubblici.

Grazie all’alloggiamento per i motori da 7 e 9 litri montato lateralmente, e grazie al motore elettrico sugli autobus urbani da 12 metri a pianale totalmente ribassato, è stato possibile ricavare tre posti in più dietro l’assale posteriore. Inoltre, il carico maggiorato dell’assale anteriore lascia spazio ad altri due sedili. Nel complesso, la capacità di passeggeri totale è aumentata fino a un massimo di 100 persone, a seconda della propulsione e del design.

Il consumo di carburante diminuisce dal 3% al 5% grazie al motore da 7 litri, la soluzione più diffusa per il trasporto urbano. Si può ottenere dall’1% al 3% in più grazie alle prestazioni ulteriormente migliorate del cambio. Con l’introduzione della funzione di start and stop, la riduzione totale del consumo di diesel e biodiesel raggiunge l’8%, mentre la riduzione si aggira intorno al 15% per gli autobus a gas.

Sugli autobus suburbani low-entry, si può risparmiare ulteriore carburante grazie a Scania Opticruise. Un altro valido contributo all’efficienza nel consumo del carburante è dato dalla messa a punto dell’aerodinamica, dal Cruise Control con Active Prediction (CCAP), dalla ventola di raffreddamento elettrica, dal sistema SCR post-trattamento e dalla riduzione del peso.

All’interno della nuova gamma urbana, è disponibile il sistema di geolocalizzazione Scania Zone per tutti i gruppi motopropulsori, per assistere i guidatori e per adattarsi alle ordinanze comunali sempre più numerose volte a limitare l’inquinamento e ad aumentare la sicurezza.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Motori a idrogeno a iniezione diretta: Westport Fuel Systems e Scania insieme per un progetto di ricerca

Westport Fuel Systems avvierà con Scania un progetto di ricerca per l’applicazione del suo sistema di alimentazione HPDI 2.0TM a idrogeno al più recente motore per veicoli...

Roma: Calabrese, la funivia Casalotti-Battistini sarà realizzata come da programma

Prosegue l’iter per la realizzazione della funivia Casalotti-Battistini: l’opera sarà realizzata come da programma. Lo ha detto il Vicesindaco di Roma con delega alla...

Milleproroghe: Gabusi (Regione Piemonte), necessarie misure per i mancati ricavi delle aziende di trasporto pubblico

Preoccupazione per la salvaguardia degli equilibri dei bilanci delle Regioni. L'ha espressa Marco Gabusi (Assessore Regione Piemonte), Coordinatore vicario della Commissione Affari istituzionali...

Scania: successo per il primo green bond. Servirà a finanziare progetti di decarbonizzazione

C’è stato grande interesse intorno al primo Green Bond emesso da Scania. Alla fine del 2020 la casa costruttrice svedese si era qualificata per l’emissione di...

Mobilità sostenibile: Enel X fornirà 401 autobus elettrici e due elettro-terminal a Bogotà

Enel X fornirà 401 autobus completamente elettrici e due elettro-terminal per la ricarica degli stessi alla città di Bogotà. L'azienda, business line del Gruppo Enel dedicata ai...

Autobus: in via di sviluppo un motore a combustione interna alimentato a idrogeno

Promuovere l'utilizzo dell'idrogeno per la trazione di veicoli nel traporto pubblico. Se lo propone H2-Ice, la nuova alleanza di imprese italiane a cui aderiscono Punch Torino e AVL...

Scania mette alla prova il suo veicolo elettrico con un crash test

L’importanza dei crash test per la valutazione della sicurezza di un veicolo è innegabile. E si tratta di un veicolo a batterie, che deve quindi tener conto delle specifiche di questa...

De Micheli: nel Recovery Plan 5 miliardi per il trasporto pubblico locale

Nel Recovery Plan sono previsti 5 miliardi per il trasporto locale, ai quali ne vanno aggiunti i 2 della legislazione vigente. L'ha detto il ministro dei Traporti, Paola De Micheli, partecipando a...