Nuovi progetti per "Vaicolbus", la campagna Anav che promuove la mobilità in autobus

CONDIVIDI

giovedì 30 settembre 2021

Il trasporto pubblico mostra i primi segnali di ripresa dopo l'impatto profondo subito a causa del Covid. Ed è proprio la forte necessità di ripartire che muove la campagna “Vaicolbus” ideata dall'Anav, associazione di Confindustria.

Ripartenza e sicurezza rappresentano le due keywords di una campagna di promozione della mobilità in autobus che ha l’obiettivo di rilanciare il comparto grazie a una campagna di informazione che coprirà l'intero 2022 e verrà declinata anche nelle sedi istituzionali, nazionali e locali, considerata la forte territorialità dei servizi di trasporto passeggeri.

L'Anav rappresenta le imprese di trasporto con autobus impegnate nei servizi del trasporto pubblico locale, scolastico, commerciale e turistico.

Nel corso di tutto il 2022 Anav promuoverà le best practice degli associati e verranno presentate le innovazioni tecnologiche che nell’ultimo decennio hanno trasformato l'autobus, oggi diventato un concentrato di tecnologia. L’associazione intende, grazie a una campagna di comunicazione nazionale, riattivare una domanda depressa dal Covid-19 e dialogare con quella fetta di italiani, circa l’85 per cento, che ancora oggi preferisce il mezzo di trasporto privato a quello pubblico.

Il trasporto con autobus: sicuro e inclusivo

“L’iniziativa nasce con l’intento di assecondare l’obiettivo del PNRR di spostare verso la mobilità dolce il 10% della attuale mobilità privata motorizzata e quindi di promuovere la mobilità collettiva e sottolineare quanto il trasporto con autobus sia sicuro e inclusivo - ricorda Giuseppe Vinella, presidente Anav - ma anche un importante strumento di sostenibilità a tutto tondo. Considerata la capienza e i coefficienti di riempimento medi, il bus è infatti il mezzo di trasporto con la minor impronta ambientale”.

L’autobus, lo dicono i dati, rappresenta il mezzo di trasporto collettivo più diffuso e utilizzato grazie alla sua intrinseca flessibilità, capillarità ed economicità oltre che un mezzo di trasporto sicuro su strada e nella lotta alla diffusione del coronavirus.

Il tema della sicurezza non è però relegato alla sola emergenza Covid-19. “L’autobus, infatti, fa registrare, in rapporto al volume di passeggeri e alle distanze percorse, standard di affidabilità completamente paragonabili a quelli del treno, considerato il mezzo terrestre a più elevato standard di sicurezza”, conclude Vinella.

Tag: anav, trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto passeggeri: Anav, il presidente designato Biscotti presenta le linee programmatiche 2022-2026

ll comparto del trasporto passeggeri, in via di ripresa dopo la crisi pandemica, traccia il percorso per il pieno recupero del settore in linea con le nuove esigenze di sostenibilità. Le...

Al via in Piemonte la sperimentazione del MaaS, l'innovativo servizio di mobilità integrata per il trasporto pubblico

La mobilità diventa un servizio on demand integrando il trasporto pubblico e quello privato, dai bus ai treni, dai monopattini ai taxi, dal car al bike sharing, alla sosta parcheggi e molto...

Autobus: forti rallentamenti nella produzione, le associazioni lanciano allarme per le gare di fornitura

Negli ultimi mesi si è registrato un aumento della domanda di autobus ad alimentazione alternativa, sia a livello nazionale che europeo, ma contemporaneamente ci è anche un forte...

Controllo temperatura: Thermo King presenta la nuova serie Athenia MkIII per autobus diesel e GNC

Thermo King, azienda che fornisce soluzioni di controllo della temperatura per i trasporti e marchio di Trane Technologies, ha presentato le nuove unità HVAC (riscaldamento, ventilazione e...

Tper: crescono gli utenti che scelgono formule smart per l'acquisto dei titoli di viaggio

I passeggeri apprezzano i servizi digitali per l'acquisto dei titoli di viaggio per il trasporto pubblico e per la programmazione e gestione a largo raggio della propria mobilità.Oggi, in...

Pescara: cinque nuovi mezzi elettrici per la flotta TUA

La mobilità elettrica si fa strada a Pescara. Entrano in servizio nel capoluogo adriatico cinque nuovi autobus elettrici di proprietà del comune e concessi in comodato d'uso gratuito a...

MOM cerca autisti: assunzioni immediate per chi è già abilitato e bonus incentivo per conseguire categoria E

Prosegue il piano assunzioni di Mobilità di Marca. L’azienda dei trasporti trevigiana ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di lavoratori da assegnare ai servizi di...

Venerdì 20 maggio sciopero trasporti: le modalità a Modena, Reggio Emilia e Piacenza

Possibili disagi per gli utenti del servizio del trasporto pubblico di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Domani, venerdì 20 maggio, è stato indetto uno sciopero nazionale per l'intera...