MarinoBus, potenziati i collegamenti da Salerno con il Centro Nord e numerose mete europee

CONDIVIDI

lunedì 24 febbraio 2020

Salerno sempre più vicina al Centro Nord e all’Europa, grazie al potenziamento delle linee annunciato da MarinoBus. A partire dal 1° marzo sarà ancora più facile muoversi da e verso metropoli italiane quali Milano, Torino, Bologna, Roma, Udine, Trento, Verona o, addirittura, raggiungere mete straniere quali Francoforte e Zurigo. Sono così oltre 150 le destinazioni in Italia e in Europa collegate al capoluogo campano – direttamente o tramite gli hub di Milano e Bologna.

Oltre alle corse raddoppiate, annunciata l’importante novità di poter viaggiare in notturna per sfruttare al massimo il tempo a disposizione. I mezzi MarinoBus di ultima generazione, garantiscono viaggi confortevoli grazie ad ampie poltrone e grande spazio per le gambe, portando con sé fino a 3 bagagli, di cui due da stiva e uno piccolo a mano.

“Quando lo scorso luglio annunciammo l’inserimento di Salerno nella nostra rete di collegamenti, con l’inaugurazione della fermata in piazza Montpellier, avevamo espresso la massima fiducia nel successo delle nuove linee – ricorda Gerardo Marino, Amministratore Unico di MarinoBus – Ebbene, a pochi mesi di distanza, possiamo dire di aver avuto ragione e di essere pienamente soddisfatti della nostra scelta, che è stata premiata da tanti passeggeri di Salerno e dintorni così come da tanti utenti che hanno scoperto un nuovo modo, comodo e conveniente, di raggiungere e conoscere una delle zone più belle d’Italia. Ed è a tutti loro che oggi offriamo nuove opportunità di spostamento per esperienze di viaggio ancora più gratificanti”.

Tag: marinobus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Piano Nazionale di Ripresa: le autostazioni di Roma e Milano chiedono il rilancio del trasporto passeggeri

L’Autostazione Tibus di Roma e le Autostazioni di San Donato Milanese e Lampugnano di Milano chiedono provvedimenti per sostenere e rilanciare il comparto trasporto passeggeri, che...

Anfia, giù il mercato dei bus: a febbraio -38,8%

Mentre gli autocarri e i veicoli trainati vanno su (ne abbiamo parlato qui), gli autobus vano giù: lo conferma Anfia, illustrando i dati delle immatricolazioni di febbraio 2021. Il mercato...

Ferrovie: da Ue via libera alla dotazione di 270 milioni di euro a sostegno del settore

Una dotazione di 270 milioni di euro a sostegno sia del settore del trasporto ferroviario di merci che del settore del trasporto ferroviario commerciale di passeggeri.La misura italiana è...

TUA Abruzzo continua il rinnovo del parco mezzi: 12 nuovi bus sostenibili entrano in flotta

Il parco mezzi di TUA SpA, la società abruzzese di trasporto pubblico locale, continua il suo processo di rinnovo immettendo nella flotta 12 nuovi veicoli. Dopo i 104 autobus del 2020, TUA...

Trasporto pubblico: 4mila nuovi bus elettrici e a idrogeno per il Regno Unito

Nuovi investimenti per un valore di 3 miliardi di sterline (3,5 miliardi di euro) sulla rete del trasporto pubblico inglese. Li ha annunciati il primo ministro britannico Boris Johnson. Il...

Germania, proroga controlli: per Confartigianato Trasporti approccio inaccettabile

Come avevamo già riportato qui, la Germania ha deciso di prorogare i controlli alle frontiere con l’Austria e la Repubblica Ceca fino al 17 marzo. Dura la reazione di Confartigianato...

Sciopero trasporti lunedì 8 marzo: a Roma possibili disagi su bus, metro e tram

A Roma, lunedì 8 marzo, trasporto pubblico a rischio per gli scioperi generali di 24 ore proclamati dai sindacati Cub Trasporti e Cobas Lavoro Privato. L'agitazione interesserà la rete...

Amazon: torna il premio per la start-up più innovativa

Torna il Lauchpad Innovation Award di Amazon, il concorso a partecipazione gratuita nato per supportare le startup europee emergenti più innovative. L'annuncio, arrivato oggi, è rivolto...