La nuova generazione di autisti e i bus turistici: ecco i temi della seconda giornata di IBE 22

CONDIVIDI

venerdì 14 ottobre 2022

La nuova professione dell’autista e le sfide dei bus turistici hanno rappresentato i focus principali della seconda giornata di lavori della decima edizione di IBE Intermobility and Bus Expo, l’appuntamento biennale di IEG Italian Exhibition Group dedicato all'intermobilità.

Nel corso dell’evento MaaS || Mobility as a Service: la nuova frontiera della mobilità sostenibile, sogno o realtà? a cura di: ASSTRA, Start Romagna, UNASCA, l’incontro - dedicato alla professione autista e alla sua evoluzione, è intervenuto il presidente di Start Romagna Roberto Sacchetti che ha annunciato il progetto “Scuderia” 2022-23.

Si tratta di un innovativo progetto di formazione rivolto alla nuova generazione di autisti con patente D/E CQC di età compresa tra 24 e 35 anni con diploma di scuola superiore che (sulla base degli incoraggianti risultati raggiunti nell’edizione 2021 che ha portato a 19 assunzioni) agevola l’incontro tra domanda e offerta a fronte dei grandi cambiamenti portati dalla tecnologia sulla pratica professionale e sui modelli di business.
 
Andrea Onori Responsabile Nazionale Mobilità Sostenibile – UNASCA ha sottolineato quanto sia fondamentale nella formazione dei giovani il ruolo dell’autoscuola per conoscere le normative, l’evoluzione tecnologica dei mezzi contribuendo a una mobilità sostenibile.

Il futuro del bus turistico

Nella BUSiness Arena di IBE si è invece svolto l’evento “Bus turistici: la sfida del futuro tra innovazione tecnologica dei mezzi e nuove professionalità” a cura di ANB.TI
Lo stato attuale non permette ai Bus Turistici di accedere all’elettrico 100%, per mancanza della tecnologia necessaria (batterie che supportino lunga e lunghissima percorrenza). Il settore, che esce da due anni di pesante crisi a causa della pandemia, oggi sconta anche le conseguenze del conflitto in Ucraina e richiede pertanto particolare sostegno nello sforzo di rinnovamento verso i mezzi più green attualmente disponibili (gli EURO 6, con impatto ambientale vicino allo zero). Gli operatori si augurano di godere nel prossimo futuro di aliquote ridotte e di accedere a mezzi con propulsori alternativi al gasolio.

Ecco il programma dei lavori di oggi.

Tag: bus turistici, trasporto pubblico locale, intermodalità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

FS, Ita Airways e Gruppo Lufthansa insieme per un'esperienza di viaggio integrata

Nascono nuove importanti partnership commerciali e operative con lo scopo di offrire al cliente un'esperienza di viaggio integrata e comoda. Il 3 febbraio, il Gruppo FS Italiane ha sottoscritto due...

Emilia-Romagna: 6,4 milioni di euro per incentivare il trasporto delle merci su ferro

L'Emilia-Romagna cerca di ridurre l'inquinamento e rafforzare la sicurezza stradale puntando sul trasporto ferroviario delle merci. La Regione ha stanziato un bando da 6,4 milioni per incentivare lo...

Intermodalità: TX Logistik estende l'offerta di trasporto ferroviario in Europa

TX Logistik, società controllata da Mercitalia Logistics, sta ampliando la sua offerta di trasporto ferroviario con l'aggiunta di due nuove rotte settimanali di andata e ritorno tra...

Diventare autista di TPL Linea con il bonus patenti

Nuove opportunità di formazione per diventare autisti di autobus (o di camion). Il Ministero dei Trasporti ha varato un'agevolazione per la formazione di nuovi autisti nel settore...

Nuovo collegamento intermodale tra Giovinazzo e Mortara

Un nuovo treno intermodale è in partenza dal terminal di Giovinazzo (BA) per raggiungere Mortara (PV). Il collegamento è stato attivato da Lugo Terminal e il servizio di trazione...

Terminal Intermodale di Nola: Gts aumenta i collegamenti con Piacenza

L'operatore intermodale pugliese Gts ha completato la sua presenza al Terminal Intermodale di Nola (TIN). Aggiunte 7 corse verso Piacenza, precedentemente in arrivo a Marcianise, ma...

Giubileo 2025: Green Line Tours gestirà le linee Gran Turismo di Roma

Green Line Tours, azienda di sightseeing, gestirà le linee Gran Turismo rilasciate dalla città di Roma grazie a un accordo con la Società Italiana Trasporti (SIT). L'operazione...

Roma, la stazione Trastevere diventa un hub multimodale: al via i lavori di riqualificazione

Procedono i progetti di riqualificazione del territorio della Capitale con l'obiettivo di realizzare una città sempre più connessa. L'Assessore alla Mobilità di Roma...