Industria Italiana Autobus: accordo tra Regione e Mise per un contratto di sviluppo

CONDIVIDI

mercoledì 30 gennaio 2019

 E' stato sottoscritto l'Accordo di Programma tra il ministero dello sviluppo economico e la Regione Campania finalizzato al sostegno di un contratto presentato dalla società Industria Italiana Autobus S.p.A. (nata nel 2014 dalla fusione dell’ex Bredamenarinibus S.p.A. e Irisbus Italia S.p.a ex Fiat Iveco di Flumeri) per la realizzazione di un programma di sviluppo industriale relativo alla riattivazione del sito produttivo, ex Irisbus, di Flumeri (AV), impegnato nella realizzazione di veicoli a motorizzazione anteriore e posteriore appartenenti al segmento dei mini-midibus. L'accordo si inserisce nell’ambito del programma di investimenti per il tessuto produttivo della Campania.

La sottoscrizione dell'Accordo di Programma consentirà l’attivazione delle procedure finalizzate alla partecipazione al capitale di rischio della società Industria Italiana Autobus S.p.A. da parte di Invitalia, con la conferma della messa a disposizione da parte del ministero dello sviluppo economico di risorse complessivamente pari a 18.163.265,30 euro di cui 2.040.000 euro già erogati, subordinatamente alla presentazione e alla positiva valutazione del nuovo piano industriale dell’impresa, da parte di Invitalia.

Si tratta di una operazione di rilevante impatto sulla competitività del sistema produttivo regionale che consentirà sia il recupero e la riqualificazione dello stabilimento ex Irisbus che la salvaguardia occupazionale. Infatti il programma di investimento prevede il progressivo riassorbimento dalla CIGS, di circa 300 unità impiegate presso il sito di Flumeri (AV) e la conservazione, da parte della Industria Italiana Autobus S.p.A., di uno stratificato e localizzato know how nella produzione di autobus.

 

 

Tag: Industria Italiana Autobus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Roma: cresce la flotta Atac, entrano in servizio 60 nuovi bus

Roma Capitale prosegue il percorso di rinnovo della flotta dei veicoli destinati al trasporto pubblico. 60 nuovi bus sono pronti a entrare in servizio, tra questi anche i primi 30 mezzi ibridi...

Anfia: De Filippis è il nuovo Presidenza della Sezione Autobus

Nuove nomine per i vertici di Anfia. Giovanni De Filippis, Amministratore Delegato di Industria Italiana Autobus, è stato nominato alla Presidenza della Sezione Autobus per il triennio...

Tper: cresce l'impegno per una strategia ambientale con veicoli sempre più orientati verso alimentazioni alternative

Tper prosegue nel proprio percorso di decisa accelerazione della strategia ambientale di rinnovo del parco veicoli. Oltre a piani d’investimento concordati con la Regione Emilia-Romagna e gli...

Trasporto pubblico locale: a Napoli entro la fine di settembre disponibili 11 nuovi autobus

Il Comune di Napoli, insieme a una commissione appositamente nominata, ha iniziato a effettuare presso la sede di Flumeri (Av) dell’Industria Italiana Autobus le operazioni preliminari di...

Presentati a Bologna 31 nuovi bus a metano liquido

Pronti per entrare in servizio sulle strade bolognesi 31 nuovi autobus a metano liquido (LNG). I nuovi mezzi, Citymood LNG 12 metri, prodotti da Industria Italiana Autobus, dotati di tecnologia...

Nuovi bus Atac: da agosto in arrivo i primi dei 70 prodotti da Industria Italiana Autobus

Entreranno in servizio da agosto i primi 70 nuovi bus che fanno parte della fornitura da 328 mezzi acquistati da Roma Capitale nel 2019, per rinnovare e potenziare la flotta Atac. Anche questi mezz...

Emilia-Romagna, Tper: nuovi investimenti per rinnovare la fotta in chiave ecologica

Il trasporto pubblico locale dell’Emilia Romagna si fa sempre più green. Il Consiglio di amministrazione di Tper SpA ha deliberato ieri l’aggiudicazione di due importanti gare per...

Roma, trasporto pubblico: Industria Italiana Autobus produrrà nuovi bus per la città

"Due grandi aziende italiane in difficoltà salvate in un colpo solo: Industria Italiana Autobus, l'impresa vincitrice della gara Consip, ha ottenuto la fideiussione per avviare la produzione...