IBE 2016: nuovo format per il salone di Rimini dedicato agli autobus

CONDIVIDI

venerdì 22 luglio 2016

Si svolgerà a Rimini dal 26 al 28 ottobre il salone biennale IBE - International Bus Expo 2016. Rimini Fiera e gli operatori del settore rilanciano anche quest'anno il grande marketplace dedicato ad autobus e trasporto persone.
Partner e imprese sono tutti convinti dall’utilità di avviare un’esperienza espositiva e quindi di business che affermi una identità autonoma al comparto del trasporto pubblico di persone su gomma, con il potenziamento del segmento bus operating e focus su TPL (Trasporto pubblico Locale), Autobus e sostenibilità ambientale, mobilità e disabilità, bus operator e le nuove tecnologie.

IBE 2016 sarà organizzato in collaborazione con ASSTRA (Associazione Trasporti) e ANAV (Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori) ed occuperà due padiglioni gemelli dell’ala ovest del quartiere fieristico, con un ingresso dedicato.

“L’International Bus Expo di Rimini – commenta il presidente di ANAV Giuseppe Vinella - focalizzato quest’anno sia sul segmento del bus operating e con un affondo importante sul trasporto pubblico, conferma di essere un appuntamento di prima grandezza per tutte imprese di trasporto con autobus. Il nuovo format 2016, alla cui realizzazione collaborerà attivamente anche la nostra Associazione, rafforza la capacità della Fiera di soddisfare le esigenze di aggiornamento e comprensione delle tendenze in atto di tutte le imprese del settore”.

Massimo Roncucci, presidente dell’Asstra, l’associazione nazionale delle imprese di trasporto pubblico locale maggiormente rappresentativa di questo settore in Italia, ha dichiarato: “Siamo contenti del fatto che IBE abbia assunto una maggiore autonomia e una propria identità capace di ospitare anche i temi del trasporto pubblico. Per questa ragione parteciperemo all’edizione 2016 della Fiera portando un bagaglio di know how sui temi cruciali della mobilità collettiva, declinata in tutte le sue forme. Ovviamente il nostro DNA di operatori del trasporto pubblico locale ci spinge sempre a prendere in considerazione un approccio a 360° delle tematiche legate alla mobilità delle persone sul territorio. Da IBE ci aspettiamo un importante contributo non solo nell’alimentare il mercato dei beni e dei servizi per il trasporto pubblico ma anche nello sviluppo di un dibattito sulle possibilità di crescita e di gestione di questo settore economico. Ci auguriamo che ci possano essere le condizioni affinché questo tipo di manifestazione possa continuare a crescere, nell’ottica di una sempre maggiore integrazione di contenuti e soggetti partecipanti”.

“Per la prima volta IBE non sarà concomitante con TTG Incontri, il salone dedicato al business turistico - commentano da Evobus Italia -. In questo nuovo scenario abbiamo deciso di partecipare con i 4 brand per accogliere i clienti, festeggiare con loro il 20° anniversario ed avere un ruolo da protagonista nel calendario eventi di informazione incontrando i giornalisti e ospiti in due appuntamenti dedicati: giovedì 27 ottobre, in mattinata due conferenze stampa allo stand EvoBus, alle 10.30 dedicata al Ventennale EvoBus Italia S.p.A e alle 11.30 sull’Aggiornamento Campagna Sicurezza 10 e lode in collaborazione con ANAV. A Rimini Fiera saranno inoltre programmati test drive in cui EvoBus metterà a disposizione diversi veicoli Mercedes-Benz e Setra”.

A IBE 2016 inoltre ci sarà anche Iveco Bus che parteciperà con una novità di prodotto insieme alla gamma veicolare destinata al trasporto collettivo di persone, ma anche Industria Italiana Autobus, che parteciperà con i prodotti a marchio Menarinibus, i corti a marchio Karsan, l’azienda turca distribuita in Italia da IIA, e i veicoli green del partner industriale Rampini.

Tag: anav, asstra

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Convegno ASSTRA: TPL in ripresa dopo la pandemia, nel 2022 trasportati più di 15mln di passeggeri al giorno

La pandemia ha segnato in modo profondo il settore del trasporto pubblico locale che ancora fatica a tornare ancora ai livelli pre-covid. Anche se la domanda di TPL è ritornata a...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...

Caro carburante: le associazioni del trasporto passeggeri chiedono provvedimenti urgenti 

"Il prezzo del gasolio fuori controllo rischia di avere un impatto dirompente sui servizi erogati dalla società di trasporto passeggeri con autobus, sia TPL che trasporto di noleggio e linea...

Trasporto con autobus: l'Anav presenta un rapporto sul settore e individua le misure per il rilancio

L’impatto devastante di due anni di pandemia, la crisi energetica e l’esplosione del prezzo dei carburanti, l’incerta programmazione e la ritardata implementazione di misure di...

Allarme ANAV: assicurare i ristori alle imprese di trasporto commerciale con autobus

Dopo l’emergenza Covid, i servizi di trasporto commerciale passeggeri si trovano a fare i conti con la crisi energetica. Arriva in questo momento di grave difficoltà l’appello di...

Trasporto pubblico, ASSTRA: 900mln di mancati ricavi, servono interventi mirati

Rifinanziare il fondo mancati ricavi da traffico per 900 milioni, al fine di coprire le perdite subite dagli operatori TPL anche nel 2021. Lo chiede Andrea Gibelli, presidente di ASSTR...

Caro carburanti: l'Anav chiede la proroga delle misure per il trasporto con autobus

Ieri è stata annunciata una ulteriore proroga del taglio dell’accisa ordinaria sul gasolio fino al 18 novembre.  "Ma per il trasporto con autobus sono necessarie misure di...