Autobus, Roma: ecco chi sono gli operatori privati selezionati per i servizi aggiuntivi Tpl

CONDIVIDI

lunedì 30 novembre 2020

Quaranta operatori, circa 1.000 mezzi - fra i quali 165 bus da 12 metri urbani e 835 di tipo Granturismo ed interurbani - e 56.300 turni aggiuntivi di servizio. E' questo il programma per il potenzialmento del trasporto pubblico locale a Roma, frutto della fase di qualificazione del bando pubblico europeo di Atac per la selezione di operatori ai quali affidare servizi aggiuntivi, messo in campo per incrementare la produzione di superficie e supportare le linee di maggior afflusso.

Altri operatori stanno completando la domanda di qualificazione, con ulteriore incremento del bacino di mezzi potenzialmente disponibile. L'attivazione di questi servizi sarà effettuata secondo l'evoluzione dei fabbisogni che saranno individuati dalle autorità, in coerenza con l'evoluzione del quadro normativo e finanziario. Gli affidamenti possono avvenire in tempi rapidi, secondo le necessità che verranno di volta in volta individuate.

In accordo con Roma Capitale e con il supporto di Roma Servizi per la Mobilità, è stata scelta una strategia di organizzazione dei servizi aggiuntivi basata sull’utilizzo dei mezzi privati su linee periferiche a più bassa frequentazione con reimpiego della capacità produttiva interna così generata su linee, per lo più centrali, nelle quali si registrano maggiori flussi di clienti, così da determinare un incremento del servizio offerto in termini omogenei e riconoscibili dall’utenza.

Il modello di organizzazione, quindi, è lo stesso che è stato adottato quando sono state trasferimente temporaneamente ai privati alcune linee gestite da Atac, che al momento sono esercite con mezzi Granturismo. Ciò ha consentito ad Atac di aumentare il servizio nelle linee maggiormente frequentate per circa 600 corse al giorno.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Roma Capitale: presentati al Mit progetti per la mobilità per oltre un miliardo di euro

Roma Capitale ha presentato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una serie di progetti legati alla mobilità per ottenere finanziamenti per circa 1,3 miliardi di euro. Tra...

Milleproroghe: Gabusi (Regione Piemonte), necessarie misure per i mancati ricavi delle aziende di trasporto pubblico

Preoccupazione per la salvaguardia degli equilibri dei bilanci delle Regioni. L'ha espressa Marco Gabusi (Assessore Regione Piemonte), Coordinatore vicario della Commissione Affari istituzionali...

Trasporto pubblico: a Roma Atac intensifica le corse scolastiche. In strada 100 bus in più

Grazie al subaffidamento ai privati, Atac ha potenziato le corse destinate al servizio scolastico attraverso l'impiego di 35 collegamenti che consentono di erogare oltre 60 corse in più...

Mobilità sostenibile: Enel X fornirà 401 autobus elettrici e due elettro-terminal a Bogotà

Enel X fornirà 401 autobus completamente elettrici e due elettro-terminal per la ricarica degli stessi alla città di Bogotà. L'azienda, business line del Gruppo Enel dedicata ai...

Autobus: in via di sviluppo un motore a combustione interna alimentato a idrogeno

Promuovere l'utilizzo dell'idrogeno per la trazione di veicoli nel traporto pubblico. Se lo propone H2-Ice, la nuova alleanza di imprese italiane a cui aderiscono Punch Torino e AVL...

Roma: 18 gennaio stop alla circolazione veicoli più inquinanti nella Fascia Verde. Di nuovo attivi i varchi Ztl

Al fine del contenimento dell’inquinamento atmosferico, è stata disposta nella Ztl Fascia Verde la limitazione alla circolazione veicolare.Ecco le modalità: - lunedì 18...

De Micheli: nel Recovery Plan 5 miliardi per il trasporto pubblico locale

Nel Recovery Plan sono previsti 5 miliardi per il trasporto locale, ai quali ne vanno aggiunti i 2 della legislazione vigente. L'ha detto il ministro dei Traporti, Paola De Micheli, partecipando a...

Trasporto pubblico, Atac: a Roma meno code in biglietteria con Fila via

Atac punta a ridurre le file in biglietteria per richiedere gli abbonamenti agevolati a contribuzione. Riparte la campagna "Fila via".I titolari di abbonamenti agevolati a...