Anche la Sicilia ripristina il riempimento 100% dei posti sui mezzi di trasporto pubblico locale

CONDIVIDI

lunedì 6 luglio 2020

Anche la Regione Sicilia, come altre amministrazioni regionali nei giorni scorsi, provvede con un’Ordinanza a ripristinare l’occupazione del 100% dei posti a sedere e in piedi sia sugli autobus destinati ai servizi di TPL che su quelli impiegati per servizi di trasporto non di linea, in deroga dunque all’obbligo di distanziamento interpersonale di almeno 1 metro e al coefficiente di riempimento dei veicoli fissato dalle linee guida nazionali allegate al DPCM 11 giugno.

In base all’Ordinanza sarà possibile occupare il 100% dei posti anche sui servizi di trasporto pubblico locale che effettuano i collegamenti tramite nave, traghetto e unità veloci con le isole minori della Sicilia; lo stesso principio vale per il trasporto pubblico regionale/locale di linea ferroviario, automobilistico extraurbano, per il trasporto pubblico non di linea e servizi autorizzati (taxi, noleggio con/senza conducente – sia automobilistico che bus – autobus a fini turistici, trasporto pubblico funiviario.

Tag: trasporto pubblico locale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Scuolabus per l’Ucraina: l'Ue lancia una campagna di solidarietà per i bambini

"Le bambine e i bambini ucraini hanno bisogno di scuolabus. L'Europa donerà 14 milioni a questo scopo. Ma abbiamo bisogno di più. Per questo motivo la Commissione europea sta...

Convegno ASSTRA: TPL in ripresa dopo la pandemia, nel 2022 trasportati più di 15mln di passeggeri al giorno

La pandemia ha segnato in modo profondo il settore del trasporto pubblico locale che ancora fatica a tornare ancora ai livelli pre-covid. Anche se la domanda di TPL è ritornata a...

Limitazioni camion Austria: nasce il Coordinamento del Brennero degli autotrasportatori

Autotrasportatori in prima linea contro le limitazioni imposte dall’Austria. È nato, infatti, il “Coordinamento del Brennero” degli autotrasportatori. A darne notizia Paolo...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Convegno ASSTRA: Biscotti (ANAV), le imprese del TPL devono aggredire la mobilità privata

Il trasporto pubblico è l’ossatura del Paese e per rilanciarlo sono necessarie scelte forti. Questa è la posizione del presidente ANAV Nicola Biscotti, intervenuto nel corso della...

Blocco parziale per la metro A di Roma: tecnici impegnati nella riparazione di una rotaia

La metro A di Roma nuovamente bloccata a causa di interventi tecnici. Questa mattina, fortunatamente poco dopo l'orario di punta, la linea ha subito una parziale interruzione gettando comunque nel...

Pari opportunità nella scelta del posto di lavoro: Bolzano stanzia contributi per i pendolari

Un contributo spese per i pendolari che, a causa dell'orario di lavoro o del percorso, non possono utilizzare i mezzi pubblici o possono farlo solo con difficoltà e dipendono dalla propria...

Roma, Piano urbano della mobilità sostenibile: da oggi è possibile inviare osservazioni

Da oggi e fino al 12 marzo 2023 è possibile inviare attraverso questo link osservazioni inerenti al nuovo Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS) della Città...