Sicurezza: Vacanze Sicure, oggi la conferenza Polstrada/Assogomma

CONDIVIDI

martedì 21 aprile 2015

Presentata oggi a Roma dal direttore del Servizio Polizia Stradale Giuseppe Bisogno e dal direttore di Assogomma Fabio Bertolotti la campagna di sicurezza stradale, alla sua dodicesima edizione, frutto della collaborazione tra il Ministero dell’Interno, Servizio Polizia Stradale e le Associazioni dei Produttori e dei Rivenditori di pneumatici.
La consapevolezza che lo pneumatico, essendo l’unico punto di contatto tra un veicolo e il suolo, è un elemento determinante per la circolazione in sicurezza sulle nostre strade e autostrade, è la base della ormai storica iniziativa di sensibilizzazione agli automobilisti Vacanze sicure.

Le regioni coinvolte dai controlli specifici in questa edizione sono: Friuli Venezia Giulia, Marche, Lazio, Campania, Basilicata  e Liguria. Da nord a sud, passando per le grandi direttrici del traffico nazionale, adriatico e tirreno, la campagna 2015 di Vacanze sicure prevede circa 10.000 controlli sulle vetture che circolano o transitano in queste regioni. Dal 15 maggio al 15 giugno verranno controllati principalmente lo stato di usura degli pneumatici, la rispondenza alle caratteristiche riportate sulla carta di circolazione del veicolo e l’omologazione delle gomme.

Dal 15 aprile è bene provvedere, per chi le avesse montate, al ripristino dell’equipaggiamento estivo. “Il consiglio è sempre quello di equipaggiare il proprio veicolo con pneumatici di serie idonei al periodo stagionale, cioè pneumatici invernali in inverno e pneumatici estivi in estate, opportunamente manutenuti e controllati da gommisti - afferma Fabio Bertolotti, Direttore di Assogomma - Così facendo si circola sicuri e si ottimizzano i consumi di carburante e dei pneumatici stessi. L’estate è alle porte e le “scarpe” della nostra vettura vanno sostituite e/o controllate. A tal proposito colgo l’occasione per tranquillizzare i milioni di automobilisti che circolano ancora con un equipaggiamento invernale, sul fatto che con temperature come quelle di questi giorni, intorno ai 20 gradi, gli invernali non si deteriorano precocemente, come erroneamente riportato da alcuni addetti ai lavori, né costituiscono un problema di sicurezza stradale. Ciò nonostante  è opportuno provvedere al cambio stagionale perché alle temperature tipicamente estive, che arrivano a superare i 40° di temperatura esterna e i 50° o più, dell’asfalto, uno pneumatico invernale, su fondo asciutto può allungare la frenata rispetto a un estivo di quasi il 20%. Esattamente come in inverno un invernale accorcia la frenata rispetto a un estivo ,su fondo freddo non innevato, più o meno nella stessa percentuale”.

Inoltre dal 16 maggio e sino al 14 ottobre, non è più consentita la circolazione con pneumatici M+S con  codici di velocità inferiori a quelli riportati in carta di circolazione. E’ un’infrazione che può dar luogo non solo a sanzioni pecuniarie.

Tag: assogomma, pneumatici

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Intelligenza artificiale e digitalizzazione per contenere i costi e aumentare l’efficienza delle flotte di trasporto

Il contenimento dei costi rappresenta un fattore sempre più importante per il settore della logistica dei trasporti, soprattutto alla luce dell’aumento vertiginoso del costo dei...

IAA Transportation 2022: Prometeon Tyre Group presente con una doppia partnership

A IAA Transportation 2022 doppia presenza per Prometeon Tyre Group, il produttore di pneumatici completamente focalizzato sui settori Industrial (trasporto di merci e persone), Agro e OTR.  Alla...

Continental: debutta a Siviglia la quinta generazione di Conti Hybrid

Lo pneumatico è il contatto più diretto tra il veicolo e la strada. Gioca dunque un ruolo fondamentale nel garantire le prestazioni del mezzo, la sicurezza dell’autista e il...

Prometeon Tyre Group scende in campo: sarà main sponsor di Parma Calcio

Un accordo pluriennale attraverso cui sostenere una delle più blasonate squadre italiane, che nella sua storia ha vinto tre Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due...

Con ContiConnect 2.0 flotte più efficienti grazie alla manutenzione predittiva

Una gestione della flotta più efficiente, sostenibile e orientata al futuro. Continental sta introducendo un upgrade della soluzione per il monitoraggio degli pneumatici ContiConnect: a...

SuperTruck: Riccardo Schena è il nuovo presidente del Consorzio

Sarà Riccardo Schena a presiedere il Consorzio SuperTruck nei prossimi anni: la presentazione formale è stata fatta nel corso del primo seminario informativo che si è appena...

Sostenibilità: nel 2021 Michelin Italia azzera le emissioni CO2 per 4.445 ton

Grazie all'efficientamento energetico dei siti produttivi in Italia e all'approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili certificate, Michelin Italiana ha ottenuto nel 2021 di ridurre le...

Gambassi è il nuovo presidente di Bipaver (Associazione europea dei ricostruttori di pneumatici)

Guido Gambassi, già vicesegretario di AIRP e di Federpneus, è stato nominato presidente di Bipaver, che rappresenta sul piano europeo i ricostruttori di pneumatici. Dopo essere stato...