Rottura delle trattative tra Fca e Renault: ritirata la proposta di fusione

giovedì 6 giugno 2019 09:29:35

Fca ha ritirato la proposta di fusione per Renault perché "mancano le condizioni politiche. La conferma, dopo le indiscrezioni, è arrivata a tarda notte.
"Il Cda ha deciso di ritirare con effetto immediato la proposta di fusione avanzata a Groupe Renault", ha scritto Fca in una nota diffusa stanotte alla fine di una riunione presieduta da John Elkann a Londra.
La casa del Lingotto ha ritirato quindi l'offerta d'integrazione da 33 miliardi di euro: poco prima, Renault, aveva fatto sapere di “non essere stata in grado di prendere una decisione sull'accordo a causa della richiesta manifestata da rappresentanti dello stato francese di posticipare il voto ad un altro consiglio”.

"Fca continua a essere fermamente convinta - si legge ancora nella nota - della stringente logica evolutiva di una proposta che ha ricevuto ampio apprezzamento sin dal momento in cui è stata formulata e la cui struttura e condizioni erano attentamente bilanciati al fine di assicurare sostanziali benefici a tutte le parti. E' tuttavia divenuto chiaro che non vi sono attualmente in Francia le condizioni politiche perché una simile fusione proceda con successo".

Fca esprime "sincera gratitudine a Groupe Renault, in particolare al suo presidente, al suo amministratore delegato ed agli Alliance Partners, Nissan Motor Company e Mitsubishi Motors Corporation, per il loro costruttivo impegno in merito a tutti gli aspetti della proposta di Fca. Fca continuerà a perseguire i propri obiettivi implementando la propria strategia indipendente".

Titoli di Fca in calo a Wall Street nelle contrattazioni after hours, a -3,71%.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

FCA: finanziamenti dalla Bei per produrre veicoli ibridi ricaricabili ed elettrici a batteria

La Banca Europea degli Investimenti (Bei) erogherà circa 800 milioni di finanziamenti a Fiat Chrysler Automobiles per la produzione di veicoli elettrici a batteria e veicoli ibridi...

Automotive: nasce Stellantis, il nuovo gruppo frutto della fusione tra FCA e Groupe PSA

E' Stellantis il nome del nuovo gruppo nato dalla fusione di FCA e Groupe PSA Peugeot. Il porcesso sarà completato entro la fine del primo trimestre 2021.  I nomi e i loghi preesistenti...

Mobilità elettrica: associazioni ambientaliste scrivono al Governo su prestito a FCA

Se FCA vuole accedere al prestito di 6,3 miliardi di euro a tasso agevolato e garantito dallo Stato, deve impegnarsi a creare in Italia una catena di valore della mobilità elettrica, per...