Roma. Sede Coni: Federciclismo e Polizia di Stato insieme per la sicurezza stradale

CONDIVIDI

mercoledì 14 febbraio 2018

Federciclismo e Polizia di Stato scendono in campo per la sicurezza sulle strade. Fondazione Ania e Federciclismo presentano "Sicuri in Bicicletta". Aumentare la sicurezza dei ciclisti sulla strada attraverso una serie di iniziative per favorire l'utilizzo di protezioni e ridurre i comportamenti a rischio di chi usa la bicicletta per una passeggiata o per un allenamento.

È questo lo scopo del progetto realizzato dalla Fondazione Ania e dalla Federazione Ciclistica Italiana in collaborazione con la Polizia di Stato e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, presentato questa mattina nella sala Giunta del Coni a Roma. Presenti il presidente della Fci, Renato di Rocco, il segretario generale della Fondazione Ania, Umberto Guidoni, il Prefetto Roberto Sgalla, direttore delle specialità della Polizia di Stato, Maurizio Vitelli, direttore generale della sicurezza stradale del ministero Infrastrutture e Trasporti. Testimonial d'eccezione, l'olimpionico Elia Viviani e la due volte iridata su strada, Elena Pirrone.

Il presidente di Federciclismo ha dichiarato stamane: "Facciamo il massimo per realizzare la maggiore sicurezza possibile per i nostri atleti ma anche per gli utenti, quelli che chiamiamo gli utenti deboli". Dal canto suo Guidoni, della fondazione Ania, ha sottolineato il ruolo fondamentale svolto dalla qualità delle infrastrutture. "Sicuramente - ha detto Guidoni - non c'è molta attenzione su chi va in bici. Le stesse piste ciclabili non sono come dovrebbero essere e abbiamo registrato un incremento del 10% dei morti: dopo Germania e Polonia siamo il Paese con il più alto numero di vittime in bici".

Il prefetto Roberto Sgalla ha ricordato le vittime. "Nel 2016 - ha detto - sono stati 275 morti in bicicletta. Nel 2017 i primi dati ci restituiscono un numero molto vicino a questo tetto. Catarifrangenti e caschi devono diventare obbligatori".
Il progetto "Sicuri in Bicicletta" prevede incontri formativi nel corso dei quali verranno illustrati i corretti comportamenti da tenere con la bicicletta quando si viaggia su strada, coinvolti i dirigenti e i tecnici delle società giovanili oltre ai genitori. Il primo appuntamento di questo ciclo di incontri è Stato fissato per il 17 marzo ad Ancona. 

Tag: polizia di stato, ministero dei trasporti, ania, biciclette

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Convegno ASSTRA: Gibelli, per garantire lo sviluppo del TPL indispensabili regole certe e risorse

Investire nella definizione di regole certe, nell'utilizzo sostenibile di risorse e nella realizzazione di un futuro che ruoti attorno ai servizi essenziali. Questi i principi per lo sviluppo del...

Camion: pubblicato l'aggiornamento a gennaio 2023 dei costi di esercizio

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato i valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio dell’impresa italiana di autotrasporto di merci per conto di terzi...

Gasolio, bonus autotrasporto: ecco i dossier ancora aperti

Sono molte le questioni ancora aperte sul tavolo dell'autotrasporto. Le ha elencate l'associazione Confartigianato Trasporti dopo l’apertura del dialogo col nuovo ministro dei Trasporti Matteo...

Concessioni portuali: verso un sistema più competitivo e trasparente

Rendere più competitivi i porti italiani e ridurre ogni possibile elemento d'interferenza che alteri la concorrenza, dando al contempo certezza agli operatori sulle modalità di...

Mare Adriatico Meridionale: i servizi portuali diventano più smart grazie allo sportello digitale

Gli operatori dei Porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta, Monopoli e Termoli da oggi possono presentare domande e istanze relative al Demanio, al Lavoro portuale e...

Mobilità sostenibile: Roma investe nella rete ciclabile

L'Assemblea Capitolina di Roma ha recentemente approvato una mozione per destinare maggiori risorse all'ampliamento e alla messa in sicurezza della rete ciclabile urbana. Il provvedimento rientra nel...

Autostrade: nel 2023 aumentano i pedaggi, ecco le tratte interessate

E' scattato l'aumento dei pedaggi sulla rete di Autostrade per l'Italia: nel 2023 il rincaro è del 2%, con l'aggiunta dell'1,34% solo dal primo luglio 2023. Era dal 2018, dopo...