Ford Otosan: da IFC prestito di 150mln per lo sviluppo dell'automotive in Turchia

giovedì 6 agosto 2020 11:40:01

Ford Otosan, produttore di automobili con sede a Istanbul, ha ricevuto un prestito di 150 milioni di dollari da parte di The International Finance Corporation (IFC).
Secondo l'annuncio fatto dall'IFC, l'intenzione è quella di contribuire alla crescita del settore automobilistico in Turchia e generare occupazione.

"Il finanziamento dovrebbe generare lavoro diretto e indiretto attraverso i collegamenti della catena di approvvigionamento - si legge in una nota -. Ampliare la capacità di produzione e presentare nuovi i modelli di automobili, sono gli obiettivi primari di Ford Otosan".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Michele Crisci confermato presidente dell'Unrae, Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri

Michele Crisci, Presidente uscente dell’UNRAE e Presidente di Volvo Car Italia, è stato confermato per un nuovo mandato al vertice dell’associazione che rappresenta le Case...

Brexit: 23 associazioni dell’automotive europea chiedono un accordo di libero scambio tra UE e UK

A sole 15 settimane dalla fine del periodo di transizione della Brexit, l’industria automotive europea lancia un appello per chiedere che la Gran Bretagna e l’Unione Europea, si...

Energia solare: apre in Turchia la Kalyon Solar Technologies Factory, prima fabbrica integrata

Kalyon Solar Technologies ha inaugurato ad Ankara, Turchia, la prima fabbrica al mondo integrata per la produzione di pannelli solari. Presenti alla cerimonia di inaugurazione il presidente Recep...