Audi, in arrivo i nuovi Suv sportivi SQ7 e SQ8 TFSI

giovedì 16 luglio 2020 12:26:04

Arrivano nella casa dei quattro anelli, nuovi Suv dall’anima sportiva: Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI. Disponibili nelle Concessionarie italiane nel corso del quarto trimestre 2020.

Le nuove Audi SQ7 TFSI e Audi SQ8 TFSI si caratterizzano per il biturbo V8 che garantisce uno scatto da 0 a 100 Km/h in 4,1 secondi, con un passaggio da 80 a 120 Km/h in 3,8 secondi. Raggiungono la velocità massima di 250 km/h. Accanto alle performance, l’efficienza: con 12,0 – 12,9 litri di carburante possono percorrere 100 chilometri nel ciclo combinato WLTP.

Accanto al motore high-tech troviamo due turbocompressi twin scroll, che favoriscono il riempimento delle camere di combustione contenendo al contempo i valori di retropressione, oltre all’adozione della fasatura variabile lato aspirazione e scarico. Il sound del 4.0 TFSI è gestito da due attuatori elettrici all’interno dell’impianto di scarico e i supporti motore attivi annullano le vibrazioni. Il cambio tiptronic a 8 rapporti, scarica a terra l’esuberanza del V8 biturbo.

Per quanto riguarda l’assetto, sono di serie le sospensioni pneumatiche adattive adaptive air suspension sport e lo sterzo integrale che permette alle ruote posteriori di sterzare a bassa velocità in controfase sino a 5 gradi favorendo la maneggevolezza. Oltre i 60 km/h, le ruote posteriori sterzano invece in fase, a vantaggio della stabilità. Di serie cerchi in lega da 21 pollici, a richiesta da 22. I Dischi freno anteriore da 400 mm di diametro, disponibili anche i freni carboceramici A completare il pacchetto anche soluzioni di Infotainment, connettività e assistenza alla guida.

Inlcusa nel pacchetto Telaio Advace, troviamo la stabilizzazione anti rollio attiva. Un elemento tecnico di pregio che gestisce l’azione dei due segmenti della barra stabilizzatrice. Nei rettilinei, i segmenti vengono separati con una attenuazione delle sollecitazioni e un incremento del comfort. Nel pacchetto è previsto anche il differenziale sportivo che distribuisce attivamente la coppia tra le ruote posteriori, a vantaggio dell’agilità e del contenimento del sottosterzo.

La gestione dei sistemi di marci è integrata nella piattaforma elettronica dell’assetto (EFP) che monitora in tempo reale tute le informazioni relative alla dinamica del veicolo. Il conducente può modificare il carattere dei nuovi SUV sportivi tramite il sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select, scegliendo tra: comfort, auto, dynamic, efficiency, allroad, offroad e individual.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Mobilità ai tempi del Covid: i timori incentivano l'uso dei mezzi privati a discapito della mobilità collettiva

La mobilità ai tempi del Covid-19 si caratterizza per una predilezione dei mezzi privati a discapito dei sistemi di mobilità collettiva. 1 italiano su 4 evidenzia timori legati alla...

Ready for e-tron home: Enel X semplifica la ricarica domestica delle vetture Audi

Grazie al rafforzamento della partnership con Enel X, la ricarica domestica dei modelli elettrici della casa tedesca diventa un’operazione rapida e intuitiva. Nel 2019, al debutto di Audi...

Audi Q5 disponibile nelle motorizzazioni 2.0 (35) TDI da 163 CV e 2.0 (45) TFSI da 265 CV

Si amplia la gamma delle Q5 della casa dei quattro anelli. Il modello della gamma Q, sinora offerto nella sola variante 2.0 (40) TDI quattro S tronic 204 CV, è ora disponibile nelle...