Shell: arrivano in Italia i lubrificanti carbon neutral

CONDIVIDI

martedì 23 febbraio 2021

Arrivano anche in italia i lubrificanti Shell carbon neutral che promettono di far risparmiare migliaia di tonnellate di CO2 l’anno a livello globale.

La nuova gamma di lubrificanti, destinata al settore automotive, del trasporto pesante e dell’industria, contribuirà alla strategia del Gruppo Shell che punta a diventare una Energy Business Company a emissioni nette pari zero entro il 2050.

L'obiettivo di sostenibilità di Shell

In prospettiva globale, Shell Lubricants compenserà le emissioni per l’intero ciclo di vita di oltre 200 milioni di litri di lubrificanti sintetici avanzati, equivalenti alle emissioni generate da 340.000 automobili e si pone l’obiettivo di arrivare a compensare oltre 700.000 tonnellate di CO2 all’anno.

Lubrificanti carbon neutral: parla Benedetto Forlani, Presidente Shell Italia Oil Products e Marketing Manager Lubrificanti Europa

“In qualità di primo fornitore al mondo di lubrificanti, Shell Lubricants gode di una posizione privilegiata nel soddisfare le esigenze in costante evoluzione dei propri clienti e ha il dovere di compiere scelte sempre più sostenibili. Per questo motivo, abbiamo da tempo introdotto molteplici azioni al fine di evitare e ridurre le emissioni di CO2, utilizzando sempre più energia rinnovabile nei processi di produzione dei nostri lubrificanti, eliminando gli sprechi e aumentando l'efficienza energetica delle nostre attività. Inoltre, con il lancio dei lubrificanti Carbon Neutral Shell mette a disposizione dei clienti una selezione di prodotti a impatto zero di CO2 e dando la possibilità di compiere una scelta responsabile in favore di progetti nature based”. 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Il MIT cambia nome: si chiamerà Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili

Un cambio di nome per una visione di sviluppo allineata alle attuali politiche europee e ai principi del Next Generation Eu. Con questa motivazione, il dicastero di Porta Pia cambia nome e diventa...

Gruppo Grimaldi: ordinate 6 nuove navi ro/ro multipurpose per le rotte Nord Europa-West Africa

Il Gruppo Grimaldi, con la firma di un accordo del valore complessivo di oltre 500 milioni di dollari, ha commissionato la costruzione di sei nuove navi ro/ro multipurpose ai cantieri coreani Hyundai...

Scania: 15 nuovi camion per Logistica Sepe Group

Scania ha consegnato 15 nuovi veicoli – in particolare R 500 e R 520 - a Logistica Sepe Group s.r.l., realtà imprenditoriale attiva nella logistica integrata da oltre 50 anni con 5 sedi...

Scania: successo per il primo green bond. Servirà a finanziare progetti di decarbonizzazione

C’è stato grande interesse intorno al primo Green Bond emesso da Scania. Alla fine del 2020 la casa costruttrice svedese si era qualificata per l’emissione di...

Motus-E: per le auto elettrificate un 2020 a +251%

Una delle affermazioni più frequenti tra gli addetti ai lavori è che il 2020 sia stato un anno nero per il mercato dell’auto. Se questo è vero in ambito generale (ne...

Veicoli commerciali: Gruppo Renault e Plug Power, nuova partneship per l'idrogeno

Una nuova partneship per l’idrogeno sta per nascere. Il Gruppo Renault ha annunciato la firma di un protocollo d’intesa con Plug Power, azienda che si occupa dei sistemi di celle a...

Sostenibilità: prosegue l'impegno di Vulcangas nella distribuzione di Gnl e Bio Gnl

Vulcangas, società attiva nella distribuzione di energia pulita, continua a espandere la sua rete di Gnl e Bio Gnl che ad oggi conta, in Italia, già 80 punti di rifornimento. Un...

Sostenibilità: Enel X supporterà Vestas nell’elettrificazione della flotta aziendale

Vestas, l’azienda danese specializzata in soluzioni di energia sostenibile, accelera il suo processo di elettrificazione e, grazie a una partneship con Enel X, rivoluziona la sua flotta...