Ordine record per Volvo Trucks: 100 camion elettrici nel Nord Europa

giovedì 7 ottobre 2021

L’impegno globale nel processo di transizione ecologica impone il rispetto di obiettivi serrati che gli Stati si sono dati negli ultimi anni, ad esempio il raggiungimento della riduzione delle emissioni del 55% entro il 2030 approvato dal Parlamento e dagli Stati membri Ue.

In particolare le aziende di trasporto e logistica sono chiamate a impegnarsi su questo fronte per cambiare i propri modelli organizzativi e aggiornare le proprie flotte in chiave di riduzione delle emissioni e sostenibilità energetica, ad esempio attraverso il passaggio a sistemi di alimentazione alternativa.

In questo contesto prende forma l’ordine ricevuto da Volvo Trucks per la fornitura di 100 camion FM Electric a DFDS, azienda di spedizioni e logistica del Nord Europa, che rappresenta ad oggi il più grande ordine commerciale di veicoli elettrici Volvo, e uno dei maggiori di sempre a livello mondiale per i veicoli elettrici pesanti.

L’FM Electric può trasportare un peso di 44 tonnellate (peso lordo combinato) e ha un’autonomia massima di 300 km. Una sessione di ricarica durante la pausa pranzo consente di aumentare ulteriormente la distanza percorribile. I veicoli possono essere caricati con ricarica notturna in deposito (ogni veicolo è dotato di caricatore AC) o con ricarica ad alta potenza in viaggio (caricatore DC).

Le prime consegne di Volvo FM Electric a DFDS inizieranno nel quarto trimestre del 2022 e proseguiranno per tutto il 2023. I veicoli saranno utilizzati per trasporti sia a breve che a lungo raggio nel sistema logistico DFDS in Europa.

“Si tratta di un’importante pietra miliare nel nostro impegno verso trasporti privi di combustibili fossili e sono molto orgoglioso della partnership con DFDS. Insieme, stiamo dimostrando al mondo che il trasporto pesante elettrico è già oggi una soluzione praticabile – ha dichiarato Roger Alm, presidente di Volvo Trucks –. Credo che questo incoraggerà molti altri clienti a compiere con fiducia il primo passo nella transizione verso l’elettrico”.

 

L’impegno di Volvo per l’elettrificazione del mercato pesanti in Europa

La tendenza all’elettrificazione nel mercato dei veicoli pesanti sta accelerando. Quest’anno, finora, in Europa sono state immatricolate alcune centinaia di camion sopra le 16 tonnellate. Il 40% sono veicoli elettrici Volvo.

“Il nostro preciso obiettivo è guidare la transizione verso i veicoli elettrici – ha dichiarato Roger Alm, presidente di Volvo Trucks –. Entro il 2030 puntiamo a una quota di elettrico pari alla metà dei veicoli consegnati a livello globali e siamo lieti di constatare che il crescente interesse tra i nostri clienti sta iniziando a riflettersi negli ordinativi”.
Volvo Trucks è impegnata dal 2019 nella produzione in serie di camion elettrici.

Attualmente la gamma comprende sei modelli elettrici: Volvo FH, Volvo FM, Volvo FMX, Volvo FE, Volvo FL e Volvo VNR, venduto in America del Nord.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata