Turchia: il presidente Erdogan inaugura l’autostrada del Marmara settentrionale

giovedì 27 maggio 2021

Inaugurato dal presidente turco Recep Tayyip Erdogan il settimo e ultimo tratto dell’autostrada di Marmara nord. "Abbiamo completato tutte le parti della North Marmara Highway. Sarà un polo più attivo in termini di capacità produttiva e commerciale, densità di popolazione e potenziale turistico. La Northern Marmara Highway aiuterà il nostro Paese a risparmiare circa 1,65 miliardi di euro di tempo e 830 milioni di euro di carburante all'anno" ha dichiarato il presidente. 

Soluzione permanente al problema dei trasporti di Istanbul

L’autostrada fornirà una soluzione permanente al problema dei trasporti di Istanbul, ha dichiarato il presidente Erdogan, alleggerendo il traffico cittadino oltre a fornire accesso all’aeroporto della città del Bosforo e alle zone industriali delle province di Kocaeli e Istanbul e apportando al tempo stesso al paese un contributo finanziario di 1 miliardo 650 milioni di lire e 830 milioni di lire dal carburante, circa 2,6 miliardi di lire per anno e 351 mila tonnellate di vantaggi in termini di riduzione delle emissioni di carbonio.

Nuovo corridoio logistico

L’autostrada forma un nuovo corridoio logistico che attraversa il nord della regione di Marmara, cuore dell'industria e del commercio. Con il completamento del ponte Çanakkale che verrà a breve messo in servizio, la regione di Marmara aspira a diventare il crocevia più importante del commercio mondiale. “Il progetto dell'autostrada della Marmara settentrionale ha facilitato il trasporto verso le province di Kocaeli e Sakarya a Istanbul, dove ci sono dense aree industriali e industriali, e ha accorciato il tempo di viaggio tra Istanbul e Ankara” ha dichiarato il ministro Karaismailoğlu.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata