Peugeot: la 208 e il 2008 sono le auto più amate dalle donne

lunedì 1 marzo 2021

Il 2008 e la 208 di Peugeot hanno fatto breccia nel cuore delle automobiliste.

Lo sostiene la giuria del Women’s World Car of the Year, composta da 50 giornaliste donne del settore automobilistico provenienti da 38 Paesi diversi dei 5 continenti, chiamata a valutare la sicurezza, il comfort, la tecnologia e la connettività, il rapporto qualità-prezzo, l’impatto ambientale e il design delle vetture.

Il 2008 della casa del Leone si è aggiudicato il primo posto nella categoria suv urbani, contro gli avversari Renault Captur e Kia Sonet, mentre la 208 ha trionfato nella categoria citycar, vincendo sulle Toyota Yaris e Honda Jazz.

Peugeot 2008: il city suv del Leone

Il 2008, totalmente in linea con lo stile del brand Peugeot, ha uno stile forte e distintivo.
Alla fine di gennaio 2021, dal suo lancio ne erano state vendute 203.000 unità in tutto il mondo, di cui oltre 30 mila nel nostro Paese.


Peugeot 208: la city car più venduta

Eletta Auto dell'Anno 2020 e con all’attivo già 24 premi, la 208 si pone al centro del segmento B contribuendo al successo della gamma Peugeot.
Alla fine di gennaio 2021, dal suo lancio ne erano state vendute 265.000 unità in tutto il mondo, di cui circa 40 mila in Italia.

Il percorso green di Peugeot

Sia la 208 che il 2008 rientrano perfettamente nella strada di elettrificazione tracciata dal marchio, in quanto proposte nelle versioni termica (benzina e Diesel) e 100% elettrica, perfetta declinazione del concetto di Power of Choice.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata