Cycl-e Winter: il primo pneumatico invernale per bici realizzato da Pirelli

CONDIVIDI

giovedì 12 novembre 2020

Cycl-e Winter (WT) è il primo pneumatico da bici invernale realizzato da Pirelli per andare incontro alle esigenze di coloro che utilizzano le due ruote anche in inverno. Pirelli Cycl-e Winter presenta una mescola specifica messa a punto per affrontare le rigide temperature e i fondi difficili che le bici da città, anche le elettriche più performanti, possono incontrare nella stagione fredda.

Pirelli si è impegnata per concentrare in Cycl-e WT tecnologie di alto profilo, mescole sostenibili e profili specifici, presentando un prodotto pensato per l’utilizzo con asfalti cittadini difficili, superfici molto fredde, oppure leggermente innevate. Il disegno battistrada realizzato dai laboratori R&D Pirelli presenta intagli lamellari diffusi che garantiscono grip ai massimi livelli anche sui primi fiocchi di neve, pur mantenendo il controllo ottimale sui fondi asciutti.

Progettata tenendo in considerazione le velocità crescenti delle moderne e-bike e come valore aggiunto prestazionale per qualsiasi tipo di bicicletta cittadina o da turismo fuori porta, Cycl-e WT presenta una mescola che si adatta alle basse temperature, offrendo affidabilità di tenuta anche sottozero e, grazie al minor tempo di warm-up, garantisce la massima trazione su tutti quei fondi tipici dell’inverno in città.

Il battistrada della gomma Cycl-e è formato da due strati di mescola: un compound di “cap”, a contatto con l’asfalto e una “base” con funzione antiforatura. La formulazione del primo garantisce una sicurezza di guida eccellente, anche sulle più moderne e potenti bici elettriche (speed pedelec), e su diverse superfici stradali (pavé, strisce pedonali, rotaie e così via). La “base”, con spessori che variano da 3 a 3,5 mm a seconda delle misure, è invece pensata per impedire che detriti e corpi esterni forino la copertura. Oltre a costituire una barriera fisica, grazie al notevole spessore, la base ha una formulazione studiata per inglobare gli oggetti acuminati, evitando la perforazione del pneumatico.

La mescola delle gomme Cycl-e, inoltre, è attenta all’ambiente: al suo interno è presente il Polverino, derivato da pneumatici auto a fine vita. Le polveri, selezionate, vengono ri-generate e ri-utilizzate nella matrice polimerica. Una particolare attenzione è poi stata posta nel massimizzare l’utilizzo di gomma naturale, materia prima da fonte rinnovabile.

Cycl-e WT è disponibile nelle misure 37-622, 42-622, 50-622 con pesi che variano dai 780g ai 1110g.

 

Tag: pirelli, biciclette, biciclette elettriche, pneumatici invernali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Attivo il Piano Neve 2022/2023: ecco le aree per la sosta temporanea dei mezzi pesanti

Il 15 novembre è scattato l’obbligo di catene a bordo. Fino al 15 aprile 2023, sulle tratte indicate da Anas è necessario essere dotati di pneumatici invernali o, appunto, di...

Bike sharing a Roma: nuove regole dal 1° gennaio 2023

A partire dal 1° gennaio 2023 entreranno in vigore a Roma le nuove Linee Guida per il servizio di bike sharing a pedalata assistita. E' arrivato infatti il via libera dalla Giunta comunale. Gli...

SuperTruck: Riccardo Schena è il nuovo presidente del Consorzio

Sarà Riccardo Schena a presiedere il Consorzio SuperTruck nei prossimi anni: la presentazione formale è stata fatta nel corso del primo seminario informativo che si è appena...

Giornata mondiale della bicicletta: il punto del MIMS sugli interventi in atto per potenziare la rete

In occasione della Giornata mondiale della bicicletta che ricorre oggi, istituita dall’Onu nel 2018 riconoscendo i benefici sociali e ambientali nell’uso delle due ruote, il Ministero...

In treno con la bici: fino al 30 giugno trasporto gratuito sugli Intercity

Prosegue l’impegno del Gruppo FS per promuovere una mobilità capillare e sostenibile in tutta Italia non solo grazie a treni di nuova generazione e a consumo energetico ridotto ma anche...

Giornata mondiale dell’ambiente: il 5 giugno treni regionali a metà prezzo

Investire in infrastrutture fisiche e digitali, puntando sulle fonti rinnovabili e la rigenerazione urbana; trasformare le stazioni in hub dell’intermodalità; garantire viaggi su treni...

Presentato il primo Piano della mobilità ciclistica per l'Alto Adige

“Vogliamo che la bicicletta diventi ancora di più il mezzo di trasporto della quotidianità e innalzare al 20% la quota del traffico ciclistico, perché andare in bicicletta...

Mobilità sostenibile: dopo i monopattini Dott porta a Palermo anche 500 e-bike

Prosegue l'evoluzione della mobilità nelle nostre città verso forme sempre più sostenibili per l'ambiente e in grado di contribuire al traffico e alla congestione in particolare...