Sezione:

A Ecomondo 2019, la gamma di prodotti per l’elettrificazione dei veicoli industriali di ZF

CONDIVIDI

martedì 5 novembre 2019

ZF è presente alla 23^ edizione del Salone internazionale della green e circular economy - Ecomondo 2019 - per definire una mobilità urbana rispettosa dell’ambiente offrendo un’ampia gamma di prodotti per l’elettrificazione dei veicoli industriali.
Con la strategia aziendale Next Generation Mobility, ZF si impegna quotidianamente a garantire che la mobilità di domani sia sicura, accessibile, confortevole e, allo stesso tempo, efficiente e sostenibile.

Sistemi assali elettrici come mSTARS (autovetture) o AxTrax (veicoli commerciali) possono sostituire l’asse posteriore convenzionale rendendo possibile una trazione senza emissioni e rumore.

L’ultima innovazione è una trasmissione centrale completamente elettrica utilizzabile su un’ampia gamma di sistemi per autobus e veicoli per il trasporto merci nelle aree urbane. Si tratta di un’interessante integrazione all’assale a portale elettrico AVE 130 attualmente disponibile; ZF sfrutta così le sinergie derivanti dall’ampia gamma di prodotti del Gruppo.
Oltre alla guida a emissioni zero, AxTrax offre ulteriori vantaggi nel traffico urbano stop-and-go, poiché offre una rapida ripresa e recupera preziosa energia durante la frenata.

AxTrax / AxTrax AVE, inverter e unità di controllo ZF EST 54 costituiscono la base per l’interazione sistematica di richiesta di potenza, recupero e accumulo di energia. Ciò offre ai produttori di veicoli un pacchetto completo e coordinato.
AxTrax / AxTrax AVE pesano fino a 500 kg in meno rispetto alle soluzioni con motori elettrici centrali di altri produttori.

Nella versione per autobus viene installato come un portale elettrico, l’erogazione con la trasmissione convenzionale e l’albero di trasmissione posteriore crea spazio per più sedili e posti in piedi. L’abitacolo può così essere progettato per accedervi senza gradini e su un unico livello. Nella versione per truck l’erogazione con l’albero cardanico permette l’alloggiamento dei pacchi batteria nel corpo del telaio e non viene così perso spazio di carico.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Gruppo Volkswagen: l'elettrico avanza. Nel 2020 significativa riduzione di CO2 per i veicoli della flotta

Il Gruppo Volkswagen, negli ultimi anni, ha spinto sull’elettrico e i frutti di questo lavoro sono ormai lampanti. Nell’anno appena trascorso le consegne di modelli elettrici in Europa...

Scania: successo per il primo green bond. Servirà a finanziare progetti di decarbonizzazione

C’è stato grande interesse intorno al primo Green Bond emesso da Scania. Alla fine del 2020 la casa costruttrice svedese si era qualificata per l’emissione di...

Autobus: in via di sviluppo un motore a combustione interna alimentato a idrogeno

Promuovere l'utilizzo dell'idrogeno per la trazione di veicoli nel traporto pubblico. Se lo propone H2-Ice, la nuova alleanza di imprese italiane a cui aderiscono Punch Torino e AVL...

Grimaldi: la flotta si arricchisce con Eco Barcellona

Il Gruppo Grimaldi inizia il 2021 con la consegna di una nuova nave: è la Eco Barcellona, destinata al trasporto merci rotabili nel mediterraneo e impiegata sulla linea regolare che collega i...

Il car sharing crea spazio urbano: lo studio del MIT di Boston

I numeri dello sharing in Italia stanno crescendo.Secondo gli studi più recenti, infatti, la condivisione, se si considerano tutti i modi di trasporto, conta attualmente ben 5 milioni di...

A Msc il premio internazionale per la tutela dell'ambiente marino

Msc Crociere ha trionfato nel premio Marine Enviroment Protection Awards 2020 con cui l’associazione North American Marine Environment Protection (NAMEPA) premia ogni anno i soggetti che si...

Impegno di Volkswagen per migliori condizioni di lavoro nelle miniere di cobalto nella Repubblica Democratica del Congo

Il cobalto è una materia prima fondamentale per la produzione di batterie per veicoli elettrici. Le attività di estrazione artigianali implicano rischi per l’ambiente e le...

Trasporti sostenibili: partnership Dkv-Beyfin per offrire un'ampia rete di rifornimento Gpl e metano

  Dkv, grazie alla collaborazione con Beyfin, collegherà presto 100 nuove stazioni di rifornimento che punteranno alla convenienza e sui carburanti alternativi, in particolare GPL e...