Si ispirano alle cabine aeronautiche i quadranti da polso di Bell & Ross

martedì 8 ottobre 2019 15:23:06

I primi modelli Bell & Ross sono stati progettati da Belamich e Rosillo, nel 1992, in Francia, ma erano prodotti da un tedesco specializzato in strumenti di equipaggiamento aereo.
Ben noti tra gli appassionati e gli attori del settore aeronautico, questi orologi sono una realtà per il particolare legame col il mondo dell’aviazione e non solo.
La loro caratteristica è una scelta non solamente stilistica ma sostanziale, dettata dalla necessità di creare un oggetto, uno strumento di elevata affidabilità tecnica, di grande e immediata leggibilità in ogni condizione atmosferica e di luminosità.
Una qualità analoga a quella necessaria per la strumentazione che compone il cockpit, il cruscotto dell’aereo; essa, insieme alla nota precisione e affidabilità di Bell & Ross ha permesso a questi orologi di entrare a far parte del mondo dell’equipaggiamento di particolari categorie dell’aviazione della marina, e di corpi militari e di pronto intervento francesi. 
Prodotti dopo il 2002 a La Chaux de Fonds, nella Confederazione
Elvetica, anche se mantengono sempre la sede a Parigi, i Bell & Ross, con automatismi meccanici o al quarzo, incarnano il mito della precisone nella costruzione di segnatempo e recano sempre la dicitura “made in” che ne attesta la costruzione/ fabbricazione svizzera. Niente compromessi quindi per il classico Type Aeronaval e neanche per lo Space, il cui standing qualitativo unitamene alla leggibilità, robustezza e affidabilità ne ha permesso l’associazione alle tradizioni delle élite militari, prime fra tutte l’aviazione e la sua storia, a cui si rifanno serie come la Aviation con lo stile mutuato dagli strumenti di navigazione. 
A conferma dello stretto legame con il mondo dell’aviazione, il Type Aeronaval in vendita da quest’anno nella edizione speciale BR 03-92 MA-1 con denominazione che si rifà alla mitica giacca da aviazione americana con l’interno in arancione utile per segnalazioni e per essere ritracciati in caso di pericolo, è stato presentato in primavera a Baselworld 2019 in versione speciale con questa stessa modalità cromatica: ha il cinturino con l’interno nell’arancione tattico e particolari del quadrante pigmentati in Superluminova arancione nel quadrante inferiore, accoppiato a quello superiore kaki, visibili “con effetto a intarsio”. Le Lancette sono anch’esse luminescenti e a contrasto nel brunito della cassa kaki da 42 mm. Tutto questo nella caratteristica cassa quadrata in ceramica particolarmente resistente a graffi e scalfiture, in questo caso associata in modo ineludibile agli stilemi della aviazione militare attraverso i noti colori a contrasto. Il cinturino esternamente in pelle scura è con fibbia in acciaio PVD, un particolare trattamento del metallo con rivestimento antigraffio e anticorrosione di alta qualità e resistenza all’uso.
Questo “pilot instrument”, il BR 03-92 MA-1 costruito per un uso professionale ed estremo come d’uso in Bell & Ross , che rimane in cima alla iconica produzione dedicata al settore avio, è un 25 Jewelsautomatico Br Cal.302 Base Sellita 300 con Frequenza 28800 /38 ore.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Focus

Altri articoli della stessa categoria

Elicotteri: Leonardo acquista la svizzera Kopter

mercoledì 29 gennaio 2020 12:05:48
Leonardo ha firmato un contratto con Lynwood (Schweiz) AG per acquisire il 100% della società elicotteristica svizzera Kopter Group AG (Kopter). In...

Leonardo: contratto con la Difesa Usa per 32 elicotteri TH-73A

martedì 14 gennaio 2020 10:57:02
Leonardo si è aggiudicata un contratto del valore di 176,4 milioni di dollari dal Dipartimento della Difesa Usa per la produzione e la consegna di 32...

In orbita Cosmo-SkyMed di seconda generazione

mercoledì 18 dicembre 2019 11:34:26
Si apre una nuova fase per il monitoraggio della Terra e delle emergenze ambientali. Il satellite di seconda generazione Cosmo-SkyMed, finanziato e costruito...

Iata: emissioni di carbonio per passeggero diminuite di oltre il 50% dal 1990

lunedì 16 dicembre 2019 14:13:32
L’Associazione Internazionale del trasporto aereo (Iata) conferma che le emissioni di carbonio per passeggero sono diminuite di oltre il 50% dal 1990....

Iata: dopo un anno difficile, previsti miglioramenti per il 2020

giovedì 12 dicembre 2019 13:30:19
L'Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) prevede che nel 2020 l'industria aerea globale produrrà un utile netto di 29,3 miliardi di...

Elicotteri: Leonardo acquista la svizzera Kopter


Leonardo ha firmato un contratto con Lynwood (Schweiz) AG per acquisire il 100% della società elicotteristica svizzera Kopter Group AG (Kopter). In questo modo, Leonardo potrà...