Nuove capacità per i Typhoon britannici, IOC per l'F-35

martedì 15 gennaio 2019 19:02:40

Storm Shadow, Meteor e Brimstone sono operativi sul caccia Eurofighter, grazie alla piena implementazione del programma Centurion, che ha portato i Typhoon allo standard operativo P3E. L'annuncio è stato fatto dal segretario alla Difesa UK, Gavin Williamson, il 10 gennaio scorso. Parallelamente, il responsabile del ministero, ha comunicato il raggiungimento della capacità operativa iniziale (IOC) per nove caccia F-35, dopo l’integrazione dei primi sistemi d’arma (ASRAAM e Paveway IV), effettuata da BAE Systems assieme ai partner Lockheed Martin, MBDA e Raytheon.
 
Il programma Centurion, del valore di 425 milioni di sterline spalmati su tre anni, aveva come obiettivo quello di amplificare le capacità operative del caccia europeo, in linea anche con la nostra Aeronautica, sia nell’intercetto di missili, sia nel colpire obiettivi al suolo, rendendo possibile la sostituzione dei Tornado GR4, oramai prossimi al ritiro. Completato nei tempi e secondo il budget – fa sapere il partner industriale BAE Systems – il programma di upgrade “trasformerà la flotta di Typhoon in una piattaforma aerea multiruolo all’avanguardia nei decenni a venire”.  
 
In particolare, il programma ha dotato l’Eurofighter di una suite da combattimento aria-aria che va oltre il campo visivo; che supera le precedenti capacità di precisione nel settore aria-superficie e che fornisce la possibilità di effettuare una vasta gamma di missioni. “Grazie a questi miglioramenti il Typhoon rimarrà una piattaforma necessaria per i sistemi attuali e futuri”pi, spiega Andy Flynn, responsabile del programma Centurion per BAE Systems.   
 
“Mentre festeggiamo i primi cento anni della RAF, stiamo già pensando ai prossimi 100 - dichiara Williamson -. Il Regno Unito sta entrando in una nuova era fuori dall’Europa e le capacità aeree acquisite chiariscono il nostro impegno per un ruolo da protagonisti, sia verso gli alleati che verso i nemici”. “I nostri F-35 – ha aggiunto – sono pronti per le operazioni (la IOC per gli F-35 italiani era stata raggiunta a marzo 2018, con l’introduzione del caccia nel dispositivo di difesa aerea nazionale, ndr), i Typhoon modificati domineranno i cieli fino al 2040, mentre continuiamo a guardare oltre”.  I Tornado della Royal Air Force, che lasceranno la flotta a fine 2019, erano stati introdotti in servizio nel 1979 ed avevano compiuto il loro debutto operativo nel 1991, durante la guerra del Golfo.
Nel corso della cerimonia, svolta in un hangar della base RAF di Marham è stato mostrato anche un modello del concept del caccia Tempest. “Il lancio della Combat Air Strategy del Regno Unito – dichiara Chris Boardman, managing director di BAE Systems Air – testimonia il chiaro impegno del Paese nel voler continuare ad avere la leadership nel settore aereo. Siamo pronti a rispettare gli impegni presi sul Typhoon, sull’F-35 (che già sono stati testati congiuntamente, ndr) e, come parte del team, a sviluppare nuove tecnologie per quanto riguarda il programma Tempest, che farà progredire le capacità nel combattimento aereo del Regno Unito”. Al "Team Tempest" partecipano oltre a BAE, Leonardo, MBDA e Rolls Royce.  


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Focus

Altri articoli della stessa categoria

Ministeriale ESA: l’Italia raddoppia il budget

giovedì 28 novembre 2019 16:35:19
Arrivano buone notizie per l’Italia dalla Ministeriale ESA, che si è svolta ieri e oggi a Siviglia. La delegazione italiana ha destinato come...

Salvatore Sciacchitano nominato presidente dell’Icao

martedì 26 novembre 2019 11:44:17
L’ingegnere Salvatore Sciacchitano è il nuovo presidente dell’Icao, l’organismo dell’Onu che riunisce le autorità per...

Iata: risultati finanziari relativi al mercato e alle compagnie aeree per il terzo trimestre 2019

lunedì 25 novembre 2019 09:51:48
L’Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) ha rilasciato i dati finanziari riguardanti le performance delle compagnie aeree per il terzo...

Leonardo: consegnato alla Guardia di Finanza il primo AW169M

venerdì 15 novembre 2019 12:09:12
Leonardo ha consegnato il primo dei 22 elicotteri bimotore di nuova generazione AW169M destinati alla Guardia di Finanza. La consegna, effettuata dallo...

Leonardo: ricavi e utili in forte crescita nei primi nove mesi 2019

venerdì 8 novembre 2019 11:07:20
Ancora risultati in crescita per Leonardo che ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con ricavi in aumento di quasi l’11% e un risultato netto in...

Ministeriale ESA: l’Italia raddoppia il budget


Arrivano buone notizie per l’Italia dalla Ministeriale ESA, che si è svolta ieri e oggi a Siviglia. La delegazione italiana ha destinato come contributo del nostro Paese al...