Moretti: “A breve contratti simili a quello siglato con il Kuwait”

martedì 16 maggio 2017 17:04:06

“A breve ci potranno essere contratti simili a quelli siglati con la Difesa del Kuwait”. A dirlo, Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo, durante l’odierna assemblea degli azionisti, l’ultima della sua gestione. La commessa, sottoscritta lo scorso anno, riguarda la fornitura al Paese del Golfo di 28 caccia Eurofighter (22 monoposto e sei biposto) di Tranche 3, per un valore di circa 8 miliardi di euro, weapon package eslcluso. I contratti di cui ha parlato Moretti potrebbero riguardare sempre l’ottavo cliente dell’EFA, ovvero il Kuwait, ed avere ad oggetto stavolta velivoli addestratori, dal momento che, solo poche settimane fa, la testata Arabian Aerospace, ha scritto, citando fonti militari, che “il Kuwait farà a breve un importante annuncio riguardo l’acquisto di un nuovo trainer a getto”.
Intanto, tornando all'EFA, il primo Eurofighter destinato alla Royal Air Force dell’Oman (RAFO), uscito dalle linee di Warton,  è stato presentato ufficialmente al cliente, unitamente all’addestratore Hawk, durante una cerimonia svoltasi ieri al Military Air & Information di Bae Systems, che ha la responsabilità industriale del settimo cliente del Typhoon.  
Alla cerimonia di roll out erano presenti anche sua eccellenza, Sayyid Badr bin Saud al Busaidi, ministro degli affari per la Difesa dell’Oman e il comandante della RAFO, generale, Mattar bin Ali bin Mattar Al Obaidani. Il sultanato dell’Oman aveva annunciato la propria decisione di acquisire 12 caccia  Eurofighter, nove monoposto e tre biposto a dicembre 2012. La consegna del primo Typhhon è prevista entro la fine di quest’anno. Assieme all’Eurofighter, Bae ha mostrato il primo addestratore Hawk di nuova generazione, ordinato dal sultanato in otto esemplari. “Con l’Eurofighter e l’Hawk, l’Oman, con cui vantiamo una lunga partnership, mette in campo il più avanzato jet da combattimento e un addestratore di provata efficacia”, ha detto Chris Boardman, managing director, Bae Systems Military Air & Information.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Focus

Altri articoli della stessa categoria

Capacità nucleari per il Typhoon? L'EFA offerto al Bundeswehr per il dopo Tornado

martedì 24 aprile 2018 15:49:48
Airbus and Eurofighter GmbH hanno sottoposto la loro offerta alla Difesa tedesca per la sostituzione dei cacciabombardieri Tornado, indicando...

Nuovo fighter: Dassault vuole il comando

venerdì 13 aprile 2018 12:59:39
Dopo le dichiarazioni del ministro della difesa francese Florence Parly, che confermano avanzate trattative a due sul caccia europeo di “sesta...

Futuro caccia europeo: Parigi e Berlino dettano la linea

martedì 10 aprile 2018 12:33:20
Sembra quasi certo – un annuncio al riguardo sarà fatto al prossimo salone ILA di Berlino –, Francia e Germania saranno le due sole nazioni...

Polonia: non solo M-346

martedì 27 marzo 2018 14:00:44
Non c’è solo l’addestratore avanzato M-346 - un primo blocco per altri quattro velivoli è stato appena firmato (vedi altra notizia...

Mbda, al via lo sviluppo del nuovo Teseo

giovedì 22 marzo 2018 15:52:30
La Difesa italiana ha allocato i fondi necessari a sviluppare ed acquisire il missile navale di lungo raggio subsonico Teseo MK2E di Mbda, evoluzione del...