Ford ha registrato il più alto numero di brevetti negli Usa nel 2015

CONDIVIDI

lunedì 25 gennaio 2016

Record di brevetti per l’Ovale Blu, team di ricerca di Ford Motor Company, che nel 2015 è stato il costruttore di auto con il più elevato numero di brevetti negli USA, con 275 brevetti registrati e 200 in attesa di registrazione, per l’applicazione dell’iniezione diretta ai motori turbo a benzina e per tecnologie EcoBoost.

“Ingegneri e scienziati sono al lavoro per inventare soluzioni alternative e vincere le sfide della mobilità, proponendo un numero record di brevetti in settori chiave come il cloud computing, i dispositivi indossabili e in aree rilevanti per il pubblico, sia all’interno che all’esterno dell’auto”, ha dichiarato  Raj Nair, Vice Presidente Esecutivo e  Chief Technical Officer di Ford che ha aggiunto: "Dai nostri laboratori agli hackaton per dipendenti, stiamo dimostrando che innovare è una priorità per essere leader in questa industria”.

Negli ultimi 5 anni Ford ha incrementato del 200% il numero di domande di attribuzione di brevetti relative all’electrification e, grazie alle circa 6mila innovazioni legate alla smart mobility e tecnologie avanzate di navigazione oltre che sistemi di car e ride-sharing, ha ottenuto un aumento di proposte di brevetti del 36% rispetto al 2014.

"L’impegno di Ford rispetto alla produzione di innovazione è davvero encomiabile. L’entità del pacchetto brevetti di Ford ha permesso all’Ovale Blu di essere costantemente inserita, da 5 anni, nell’elenco Ocean Tomo 300Patent Index”,  ha dichiarato James Malackowski, Chairman e CEO di Ocean Tomo, società che  si occupa delle classifiche di settore.
Tra le innovazioni di quest’anno spazio allo Smart Mobility Plan ovvero la strategia Ford per modernizzare le esperienze di trasporto attraverso le tecnologie di connettività e le potenzialità offerte dai ‘big data’, alla base dello sviluppo della guida autonoma.  



Barbara Gherardi




Tag: its, ford

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Direttiva europea ITS: approvata la proposta di modifica

I Ministri dei Trasporti dell’Ue hanno approvato la modifica della direttiva relativa alla diffusione dei sistemi di trasporto intelligenti (ITS), proposta dalla Commissione europea a dicembre...

Ford verso una mobilità più sostenibile: arriva il nuovo E-Transit All-Electric

Primi dettagli in arrivo per il nuovo Ford E-Transit Custom All-Electric. Primo di quattro veicoli commerciali 100% elettrici che Ford Pro introdurrà entro il 2024, l’E-Transit Custom...

Veicoli commerciali: gestione delle flotte più efficiente con la nuova piattaforma Ford Pro

Ford Pro è il nuovo brand globale focalizzato sull’offerta di soluzioni rivolte ai clienti di veicoli commerciali e per flotte di tutte le dimensioni, con l’obiettivo di migliorare...

Le raccomandazioni dei costruttori europei per la revisione della direttiva ITS

Negli ultimi 10 anni, la direttiva sui sistemi di trasporto intelligenti (Direttiva ITS) ha rappresentato il quadro normativo di riferimento per accelerare e coordinare la diffusione e l'uso degli...

Un monopattino elettrico per monitorare la salute delle infrastrutture

Gestori, aziende private e istituzioni sono sempre più consapevoli dell’importanza di monitorare costantemente lo stato di salute di strade, autostrade, ponti, viadotti, gallerie e delle...

Mai più parcheggio selvaggio dei monopattini: TIER Mobility acquisisce Fantasmo

“Un importante passo in avanti che contribuirà a rendere i monopattini elettrici più conformi e sicuri. Fin dall'inizio, siamo rimasti estremamente impressionati...

Renault Group e Dassault Systèmes rafforzano la partnership per sviluppare programmi per nuovi veicoli e servizi di mobilità

  Le principali tendenze nel settore dei trasporti e della mobilità - l'aumento dei vincoli normativi, la complessità dei prodotti, l'elettrificazione, la connettività, la...

Guida autonoma: ASTM e Volkswagen testano su strada il dialogo diretto veicolo-infrastruttura

L’autostrada del futuro sarà sostenibile, intelligente e connessa e soprattutto capace di dialogare con le auto a guida autonoma, per farci viaggiare più sicuri e...