Trasporti: vertice a Bruxelles per la revisione del Libro Bianco 2011

CONDIVIDI

martedì 10 marzo 2015

Cabotaggio, dumping sociale, trasporto intermodale, combustibili alternativi, tassazione dell’energia e delle infrastrutture. Sono questi i temi discussi durante l’audizione pubblica del Cese (Comitato economico e sociale europeo) per la revisione del Libro Bianco dei trasporti 2011, svoltasi a Bruxelles. Presente all'evento anche l'associazione italiana Anita.

All’audizione hanno partecipato tutte le maggiori associazioni europee del trasporto e della logistica (FNTR, BGL, SKAL, Nordic Logistics Association), nonché altri rappresentati dei vari comparti del trasporto (vie navigabili, spedizionieri, Ferrovie dello Stato italiane, Deutsche Bahn, SNFC).

Anita è intervenuta sui principali argomenti e ha posto l’accento sulla mancanza di uniformazione delle norme sociali, salariali e fiscali dei vari Paesi membri, sull’aggravamento del problema del social dumping e sulla necessità di un chiarimento in merito all’internalizzazione dei costi esterni. Tali posizioni, contenute anche nella bozza preliminare del Cese per le quali Anita ha manifestato il proprio appoggio, sono state poi riprese dal rappresentante della Commissione UE e da Roberto Parrillo, Presidente ETF (Fédération européenne des travailleurs des transports).

A conclusione dell’incontro è stato comunicato che la revisione del Libro Bianco 2011 sarà realizzata nel periodo compreso tra l’ultimo trimestre del 2015 e i primi mesi del 2016.

Tag: anita

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autotrasporto: nuovo appello di Anita per la carenza di autisti

La carenza di autisti nel settore dell’autotrasporto nazionale ed internazionale di merci su strada continua a destare grande preoccupazione. E Anita ha deciso di lanciare un nuovo appello al...

La transizione ecologica tra le priorità dell'autotrasporto

La logistica è sempre più orientata al raggiungimento degli obiettivi sulla decarbonizzazione fissati dall’Europa, obiettivi che attraversano tutti i PNRR. Lo ha detto la...

Anita: Baumgartner confermato alla guida per il prossimo biennio

Transizione ecologica e digitale e Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: questi i temi al centro della recente assemblea annuale di ANITA, l’Associazione del trasporto e della logistica di...

Anita: liberare il Brennero dai vincoli imposti dal Tirolo

“È necessario voltare pagina una volta per tutte e costruire una nuova politica per il transito delle merci al Brennero che non sia più decisa unilateralmente dal Tirolo, ma...

Ccnl Trasporti e Logistica: pubblicati i nuovi minimi contrattuali

Il 18 maggio 2021 è stato siglato l’accordo di rinnovo del CCNL logistica, trasporto e spedizione per quanto concerne la parte economica (ne avevamo dato notizia qui). Il contratto era...

In Germania sospesi i divieti di circolazione, Anita critica l'assenza di provvedimenti analoghi per l'Italia

Nuovi provvedimenti in Europa per agevolare l'autotrasporto e la ripresa dell'economia. La Germania ha confermato la sospensione del proprio calendario nazionale dei divieti nelle giornate di...

Emergenza Covid: prorogate nuovamente le scadenze di revisioni e documenti di riconoscimento

Posticipati i termini di scadenza di alcuni documenti. Lo stabilisce il Decreto Legge del 30 aprile 2021 n. 56 che contiene “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”.Lo ha...

Autotrasporto: appello delle associazioni per rinnovare l'impegno per la sicurezza e la legalità

Le stime del fenomeno del contrabbando di carburanti per autotrazione, indicano da anniche dal 10% al 20% del prodotto movimentato in Italia (3 miliardi di litri) corre ormai sul mercato illegale e...