Sciopero: Ryanair protesta, Filt-Cgil reagisce

CONDIVIDI

martedì 6 settembre 2011
Ryanair fa appello alla Commissione Europea e al Governo italiano affinché siano presi provvedimenti urgenti contro gli scioperi che continuano a causare disagi al traffico aereo europeo. La compagnia è stata costretta a cancellare, nella giornata di oggi, oltre 200 voli da e per l’Italia lasciando a terra 35.000 passeggeri. Ryanair ritiene che i servizi aerei in Europa siano servizi essenziali e che non dovrebbe essere permesso ai lavoratori protetti del settore pubblico di scioperare e di tenere in ostaggio i passeggeri chiudendo gli aeroporti italiani.
Pronta la replica di Mauro Rossi, segretario nazionale Filt-Cgil, che definisce “farneticanti” le richieste del vettore irlandese. “Non è certo una novità l’allergia della compagnia irlandese verso le leggi e le regole in genere ed ancor di più verso i diritti dei lavoratori” aggiunge Rossi in preda al furore polemico. La compagnia non è nuova ad atteggiamenti spregiudicati e si distingue, oltre che per il successo ottenuto ogni giorno, anche per la determinazione con cui difende il proprio operato. Rossi chiede al Governo, attraverso il ministro Sacconi, di “spiegare per quale motivo è concesso a Ryanair di evadere completamente le leggi italiane sulla fiscalità, sui contributi del lavoro e di venire sovvenzionata da Enti Locali in tutta Italia in spregio sostanziale delle leggi europee”. “La Cgil e la Filt – conclude – proseguono con determinazione la difesa di lavoratrici e lavoratori contro l'attacco ai più deboli ed al lavoro che determina inevitabilmente l'inasprimento della lotta”.
Tag: ryanair

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporti di Bari e Brindisi: nuovi voli verso Polonia e Lituania

Dato il successo che sta registrando l’incoming sulla Polonia, che si attesta nella top ten dei mercati internazionali dal punto di vista turistico Aeroporti di Puglia e Ryanair hanno deciso di...

Aeroporto di Pisa: via all’operativo invernale Ryanair con 36 rotte

Sono 36 le rotte che compongono l’operativo invernale di Ryanair dall’aeroporto di Pisa – sette in più rispetto all’operativo invernale 2019 – arricchito dal...

Aeroporto di Bergamo: operativo invernale record con 115 destinazioni

Sarà una stagione invernale record quella che inizia il prossimo 30 ottobre all’aeroporto di Bergamo, con un operativo che prevede un totale di 115 destinazioni in 39 Paesi e rappresenta...

Ryanair: 18 nuove rotte da Fiumicino e Ciampino per l’operativo invernale

Sarà un operativo record quello di Ryanair dalle due basi su cui opera a Roma (Ciampino e Fiumicino) per il prossimo inverno con 18 nuove rotte pensate per chi non può rinunciare al...

Ryanair: stagione invernale record all’aeroporto di Cagliari

Oltre 180 voli a settimana, distribuiti su 23 rotte, di cui una nuova verso Genova, con oltre il 10% di posti in più rispetto all’inverno 2019, quindi l’ultimo pre-pandemia.Questi...

Aeroporto di Genova: operativo invernale record di Ryanair con 13 rotte

Sarà un operativo record quello programmato da Ryanair per l’autunno/inverno 2022-2023 sull'aeroporto di Genova con 5 nuove rotte, 13 in totale, pensato per chi non può rinunciare...

Traffico record all’aeroporto di Torino: si chiude l’estate migliore di sempre

Quella che sta per chiudersi è l’estate migliore di sempre per l’aeroporto di Torino, che nel trimestre giugno-agosto 2022 ha superato la soglia di 1 milione 250mila passeggeri...

Cresce l'impegno di Ryanair in Sicilia: l’aeroporto Vincenzo Florio diventa Trapani-Marsala

Ryanair conferma la sua presenza all’aeroporto Vincenzo Florio per la stagione invernale 2022-2023 con 7 rotte e 58 voli settimanali. La compagnia britannica precisa che d’ora in poi...