Presentati i risultati del progetto IFreightMED-DC su intermodalità portuale

CONDIVIDI

martedì 30 giugno 2015

Sono stati presentati a Bruxelles ieri, 29 giugno, i risultati del progetto IFreightMED-DC, l'iniziativa realizzata dal programma MED che riunisce Italia, Spagna, Francia, Slovenia e Croazia per promuovere il trasporto intermodale e l'utilizzo dei corridoi TEN-T. Lanciato a inizio 2013, il progetto è andato avanti per trenta mesi, con uno stanziamento pari a 2,6 milioni di euro - in gran parte cofinanziati dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - puntando sul miglioramento dell'accessibilità dei porti e sulla competitività dei servizi di trasporto merci su rotaia attraverso un approccio multimodale e intermodale. Per l'Italia ha partecipato l'Autorità Portuale della Spezia assieme ad altri quattro partner, la capofila Catalonia (Spagna), Languedoc-Roussillon (Francia), Zahodna Slovenija (Slovenia) e Jadranska Hrvatska (Croazia).

Secondo Presidente dell'Authority Lorenzo Forcieri, "la partecipazione dell'Autorità Portuale della Spezia nel progetto IFreightMED-DC conferma la nostra piena volontà di sostenere e incentivare il trasporto ferroviario per il trasferimento delle merci e per collegare il porto della Spezia ai mercati inland più importanti in Europa".
"Il supporto dato attraverso il progetto comunitario all'avvio di due nuovi servizi, La Spezia - Frenkendorf e La Spezia - Monaco, rappresenta per noi un risultato molto importante ed un ulteriore elemento di competitività per il nostro scalo che incrementa così l'offerta internazionale alla merce", ha spiegato ancora, sottolieando come proprio grazie a progetti come IFreightMED-DC che si può dare un ulteriore impulso all'intermodalità e recuperare traffici. Nello scalo spezzino, l'intermodalità raggiunge attualmente un livello del 35%. 

"Per il nostro territorio si è trattato di una grande opportunità: la nostra Authority ha condotto un'analisi dettagliata delle esigenze degli operatori e della potenziale nuova domanda di traffico, rafforzando gli scambi sui due corridoi europei (TEN-T) cui è collegata (1 e 5) e avviando due nuovi servizi intermodali internazionali", ha dichiarato a margine della presentazione al Parlamento europeo l'eurodeputato spezzino Brando Benifei.

Tag: porto la spezia, autorità portuale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti del Tirreno Meridionale e dello Ionio: via libera a piano triennale di interventi per 366 milioni di euro

Votati all'unanimità dai membri del Comitato di Gestione dell'Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio il Piano operativo triennale 2022/2024 e il Bilancio di...

La rete portuale sarda riparte con un investimento di 550 milioni

Potenziamento in vista per la rete dei porti sardi. Gli scali, infatti, tornano ai numeri pre pandemia e rilanciano l'intero sistema con 550 milioni di nuovi investimenti. Secondo il bilancio di...

Formati al Porto: prosegue il progetto formativo per le professioni logistico-portuali

Si è svolta per la seconda volta in videoconferenza la riunione annuale del Comitato Accademico del progetto “Formati al Porto”, convocata dal presidente, Andrea Campagna, e dal...

Al Porto di Augusta approda il catamarano HSC ARTEMIS, possibili prospettive per una nuova linea ro-ro

Approdato al Porto di Augusta il catamarano HSC ARTEMIS della società Ponte Ferries per compiere alcune verifiche nella prospettiva di avviare prossimamente una nuova linea RO-RO...

Porti: assegnati dal Mims 112,2 milioni per rafforzamento, aumento capacità e resilienza ai cambiamenti climatici

Il ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili continua l’assegnazione di risorse alle Autorità portuali per consentire gli interventi di rafforzamento infrastrutturale...

Autotrasporto, disagi viabilità Liguria: sindacati contro le deroghe ai tempi di guida

In Liguria persitono i disagi per gli autotrasportatori, che già da tempo lamentano gravi difficoltà legate ai cantieri sulle autostrade ma anche nei terminal portuali. Stavolta sono...

Autorità Tirreno meridionale e Jonio: Agostinelli è il nuovo presidente

E' l'ammiraglio Andrea Agostinelli il nuovo presidente delle autorità portuali dei mari Tirreno meridionale e Jonio. Agostinelli è stato per 6 anni commissario presso...

Porto di Civitavecchia: via libera ai rifornimenti alle navi nell’intero arco delle 24 ore

Proseguono le attività volte ad efficientare le operazioni commerciali e rendere così sempre più attrattivo lo scalo di Civitavecchia. Dopo il recente accordo sullo...