Porto La Spezia: nel 2013 è cresciuto del 4,3%

CONDIVIDI

venerdì 24 gennaio 2014

E' cresciuto del 4,3% il porto della Spezia, archiviando il 2013 con 1.300.432 teu movimentati. Lo informa una nota dello scalo ligure. E' aumentata dal 20 al 21,1% la quota di mercato italiana del porto spezzino riferita ai traffici containerizzati. Un traffico che vale, al netto del trasbordo, circa 5,7 milioni di teus. In particolare hanno avuto un incremento i contenitori pieni movimentati in import (339.268 teus pari al + 4,7%) ed in export (607.057 teus pari al +7,4%). Complessivamente i contenitori pieni movimentati a banchina si sono attestati a 946.325 teus (+6,5%), di cui l’export ha rappresentato il 64,1% delle movimentazioni.
Lorenzo Forcieri, presidente dell’Autorità Portuale della Spezia ha detto di essere "soddisfatto soprattutto per il record del trasporto su ferro che supera il 31%, un dato che testimonia la vocazione intermodale del nostro scalo. Il porto cresce e inizia a servire i mercati europei grazie anche ai nuovi servizi operati dalla piattaforma di Melzo che permettono i collegamenti tra il porto della Spezia e Frenkendorf (vicino a Basilea in Svizzera) con un nuovo servizio due volte a settimana e con Karlsruhe in Germania, tre volte a settimana, che vanno ad incrementare e qualificare ulteriormente le connessioni ferroviarie tra il porto della Spezia ed i mercati del Centro-Sud Europa”.
Il trasbordo ha rappresentato il 7,8% del traffico complessivo portuale con 101 mila movimenti. Nei mercati esteri serviti nel 2013 dal porto della Spezia, al primo posto è risultato l’interscambio import-export con l’Asia al 44% delle movimentazioni complessive, seguito da America (24,8%), Africa al 19,5%, Europa (9,3%) e Oceania al 2,4%.
Il traffico generale svolto nel 2013 è ammontato a 15,546 milioni di tonnellate, di cui 6,1 milioni allo sbarco e 9,4 all’imbarco.E' cresciuta all’82,7% la quota di trasporto containerizzato sul traffico totale del porto, quella delle altre merci varie è passata al 2,9%, le rinfuse solide al 9,2% e le rinfuse liquide sono scese al 5,2%. 

Tag: porto la spezia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: da luglio in Svizzera aumenta la tassa sul traffico pesante

La Svizzera aumenta la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (Ttpcp). Il provvedimento sarà operativo dal primo luglio per i camion più vecchi. Lo ha deciso...

Porto della Spezia, al via progetto Smart Gate: meno code per gli autotrasportatori

Mai più code e assembramenti al varco portuale per gli autotrasportatori. Questo l’obiettivo del progetto Smart Gate realizzato dall'Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure...

Traffico veicoli pesanti in autostrada -20,9% nel primo semestre 2020

Il traffico di veicoli pesanti in autostrada nei primi sei mesi del 2020 è diminuito del 20,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Sempre da gennaio a giugno il traffico di veicoli leggeri...

Contship Italia presenta gli obiettivi al 2024: impegno strategico per La Spezia Container Terminal

Incrementare, entro il 2024, l’offerta verso i vettori globali con oltre 1,8 milioni di TEU di nuova capacità di movimentazione nei propri terminal gateway e di transhipment.Raggiunger...

Porto di Trieste: scendono i volumi totali di traffico ma buona la tenuta dei container e del Ro-Ro

Gli effetti della pandemia in corso si ripercuotono sui traffici del porto di Trieste, anche se lo scalo non ha mai smesso di lavorare, e alcuni comparti hanno dimostrato una buona capacità...

Conftrasporto: nei primi sei mesi del 2020 registrato un calo di traffico per passeggeri (-53%) e merci (-25%)

Nel primo semestre del 2020 il traffico passeggeri precipita, perde meno il settore merci. È quanto emerge dal 5° Osservatorio congiunturale dei Trasporti elaborato dall’Ufficio...

Galileo Green Lane: ecco l’app per facilitare il traffico merci attraverso le frontiere interne Ue

L'Agenzia del GNSS europeo (GSA) in collaborazione con la Commissione europea ha sviluppato l'app "Galileo Green Lane", per facilitare la libera circolazione delle merci, ridurre i tempi di attesa ai...

Porto di Trieste, effetto Covid-19: perso il 5% dei traffici nel primo trimestre 2020

Gli effetti del Covid-19 si fanno sentire sull’andamento dei traffici nel Porto di Trieste. Nel primo trimestre del 2020 perso il 5% dei volumi totali rispetto allo stesso periodo...