Porto di Livorno, Rossi: collegamento ferroviario fondamentale per la darsena Europa

CONDIVIDI

martedì 19 dicembre 2017

Stato di avanzamento della progettazione complessiva, raccordo ferroviario e depurazione della darsena Europa di Livorno. Sono stati questi i temi al centro della riunione della cabina di regia a Firenze coordinata dal presidente della regione Toscana Enrico Rossi. Al tavolo hanno partecipato i rappresentanti dell'Autorità portuale, del Comune di Livorno, di ASA, Vanni Bonadio in qualità di componente del Comitato portuale di sistema dell'Alto Tirreno ed il consigliere regionale Francesco Gazzetti.

Nel corso dell'incontro Rossi ha constatato che la progettazione, per quanto riguarda i lavori per i dragaggi ed i sondaggi dei fondali, sta avanzando secondo i tempi previsti e che l'apertura dei cantieri per l'avvio dei lavori avverrà a cavallo tra il 2018 ed il 2019.
Per quel che riguarda il collegamento ferroviario del porto di Livorno con le reti transeuropee (TEN-T), che Rossi - fanno sapere - giudica fondamentale, proseguono i contatti con Rfi ed anche in questo caso si prevede l'avvio della progettazione e delle opere propedeutiche entro il prossimo anno e l'avvio dei lavori sulle opere finali entro il 2019.

Infine, ultimo punto toccato durante la riunione, il rappresentante di ASA ha illustrato il progetto di spostamento del depuratore del Rivellino in un'area adiacente alla raffineria ENI che sia in grado di far fronte non soltanto alle esigenze dell'area portuale ed industriale, ma anche civile, e di cui è partita la gara per la progettazione.

Tag: porto di livorno

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Pnrr e fondo complementare: 143 milioni per i porti toscani

Saranno più di 140 i milioni per i porti toscani. È quanto è stato deciso a seguito della Conferenza Stato-Regioni che si è occupata della ripartizione del fondo...

Le soluzioni di Federagenti per i porti di Livorno e Piombino

Un forte legame tra ogni città e il suo porto aiuta a garantire lo sviluppo e la crescita di entrambi: è quanto asserito a più riprese dal Presidente di Federagenti, Alessandro...

Porti toscani: primi segnali di ripresa a Livorno; ancora in difficoltà Piombino

Il porto di Livorno mostra segni di ripresa dopo gli effetti della pandemia sui traffici commerciali nel 2020: nel primo trimestre 2021, secondo i dati dell'Autorità di sistema dell'Alto...

Porto di Livorno: Mercitalia Shunting & Terminal gestirà lo spostamento merci per 5 anni

Gli spostamenti merci nel porto di Livorno e i movimenti dai binari di corsa ai binari di presa in consegna degli impianti di Livorno Calambrone e Livorno Darsena saranno gestiti dal Gruppo FS...

Porto di Livorno: nel primo trimestre 2021 sdoganate in mare 24 mila tonnellate di merci

La procedura di 'sdoganamento in mare' al porto di Livorno si sta consolidando. Gli elementi del suo successo, ha spiegato una nota dell'Adm - sono la tempestività e la fruibilità...

Livorno: un nuovo piano di formazione professionale per l'AdSP

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale è una delle prime Adsp a dotarsi di un piano operativo di intervento per il lavoro portuale, finalizzato alla formazione...

Toscana: incontro in Regione per il rilancio della Perini navi

Si è riunita nuovamente l’unità di crisi per il lavoro per definire le condizioni di rilancio della Perini navi, in vista anche della presentazione del piano...

In Toscana arrivano i tutor per evitare assembramenti di studenti alle fermate dei bus

'Ti accompagno' è il progetto voluto dalla Regione Toscana per gestire i flussi dei passeggeri, in particolare degli studenti, che torneranno su bus e treni regionali una volta terminato...