Porto Civitavecchia: Masucci (Fit-Cisl Lazio), intesa con Cdp base per il potenziamento infrastrutturale

CONDIVIDI

mercoledì 16 settembre 2020

La firma del protocollo di intesa tra Cassa Depositi e Prestiti e l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale getta le basi per proseguire l’iter di potenziamento infrastrutturale e commerciale del network laziale dei porti”.

Lo ha dichiarato il Segretario Generale della Fit-Cisl del Lazio, Marino Masucci, aggiungendo che “da tempo sottolineiamo la necessità di sviluppare la vocazione commerciale del porto di Civitavecchia, il cui core business è al momento la crocieristica. Si può utilizzare il momento di emergenza causato dal Covid come un’opportunità per ripensare il sistema di movimentazione delle merci, efficientare le connessioni logistiche, sviluppare nuove tecnologie: la stessa collocazione del porto al centro dell’Italia e del Mediterraneo, la sua vicinanza alla Capitale, la sua collocazione in una regione che ha nell’export il suo fattore trainante, rendono l’hub un potenziale volano per il tessuto economico di tutto il territorio”.

“Al contempo – conclude il sindacalista – accogliamo con favore il fatto che l’accordo sia orientato al rafforzamento della sinergia tra gli scali di Civitavecchia, Gaeta e Fiumicino, che facendo rete aumenterebbero la competitività regionale e nazionale rispetto al contesto globale. L’auspicio è che si prosegua sulla strada del potenziamento infrastrutturale, intermodale e di rete”.

Tag: porto di civitavecchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Civitavecchia: via libera ai rifornimenti alle navi nell’intero arco delle 24 ore

Proseguono le attività volte ad efficientare le operazioni commerciali e rendere così sempre più attrattivo lo scalo di Civitavecchia. Dopo il recente accordo sullo...

Rifiuti in mare: a Civitavecchia e Fiumicino raccolte 25 tonnellate grazie al progetto Fishing for litter

Il problema dell’inquinamento dei mari è all’ordine del giorno delle autorità portuali italiane, che puntano sempre più alla sostenibilità e al raggiungimento...

Porti: 120 milioni per la trasformazione dello scalo di Civitavecchia

"Un risultato complessivamente positivo che ci consentirà di avere le risorse necessarie per completare una vera e propria trasformazione del porto, che inciderà positivamente anche per...

Al Porto di Civitavecchia approda il gigante del mare MSC SIYA B, portacontainer da 330 metri

Una portacontainer di ultima generazione è aprodata al porto di Civitavecchia. La MSC SIYA B, unità da 330 metri, varata nel 2018, ha una capacità di carico di 11.923 TEU...

Digitalizzazione Porti: intesa tra Autorità Civitavecchia-Fiumicino-Gaeta e digITAlog

Si procede sulla strada della digitalizzazione delle procedure portuali. È stato infatti siglato oggi il protocollo di intesa tra l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno...

Porto di Civitavecchia: sdoganamento in mare per il settore automotive

Parte la sperimentazione della procedura di sdoganamento in mare, "pre-clearing", del settore automotive nel porto di Civitavecchia. L’attivazione sperimentale delle procedure, già...

Porti del Lazio: traffici di nuovo positivi, a Civitavecchia inversione di tendenza significativa

Segnali di ripartenza dal comparto portuale del Lazio. Dopo un lungo periodo negativo, finalmente i traffici del network e, in particolare, del porto di Civitavecchia, ricominciano a far segnare un...

Il Porto di Civitavecchia non è tra gli hub core, la protesta dei sindacati

Il mondo sindacale ha manifestato preoccupazione per il fatto che il Porto di Civitavecchia non sia stato inserito tra gli hub ‘core’. “Uniamo la nostra preoccupazione a quella...