Mare: Ucina in Senato per rivedere il testo del codice della Nautica

CONDIVIDI

lunedì 2 ottobre 2017

Settimana decisiva per l'approvazione del nuovo codice della Nautica. Oggi infatti Ucina Confindustria Nautica aprirà le audizioni presso la commissione trasporti del Senato. L'associazione - si legge in una nota - l'unica rappresentanza di categoria a essere stata accreditata a tutti i 12 tavoli tecnici del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, intende ribadire la richiesta di reintegrazione del testo concertato con la direzione del ministero.

La presidente di Ucina Carla Demaria, ringrazia il Presidente della Commissione, Altero Matteoli, per aver "colto appieno l'importanza dei temi e l'urgenza della trattazione, convocando con assoluta rapidità la prima seduta". Demaria sottolinea che il testo elaborato il 7 gennaio 2017 dalla Direzione competente del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti definito sulla base del lavoro svolto dai tavoli tecnici, "di reciproca soddisfazione, gettava le basi per una importante semplificazione normativa, la competitività della cantieristica, un nuovo approccio per l'utenza, l'attrattività della bandiera italiana, punto focale del nuovo codice della Nautica".

"Nello scorso mese di agosto - prosegue la presidente di Ucina - dopo che il testo condiviso è stato licenziato dalla Direzione Trasporto marittimo, però, sono state apportate modifiche che non condividiamo, perché comportano una regressione importante dei contenuti, in particolare proprio sulla semplificazione normativa e addirittura eliminano di fatto il nuovo Registro telematico delle unità e lo Sportello telematico del diportista (STED). Demaria ricorda di aver avuto, in occasione dell'inaugurazione del 57 Salone Nautico, il 21 settembre, assicurazioni dell'impegno da parte del Ministro Graziano Delrio affinché il percorso normativo di questo provvedimento, riprenda il percorso originale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Mare: da oggi è in vigore il nuovo Codice della Nautica

Il nuovo Codice della Nautica entra in vigore oggi, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dello scorso 30 gennaio. “Con soddisfazione vediamo oggi in vigore il nuovo codice, una delle...

Nautica: con il nuovo codice l'Italia diventa più competitiva

Sburocratizzazione, modernizzazione, cultura e sicurezza. Questo in sintesi è ciò che propone il nuovo Codice della Nautica approvato in Consiglio dei ministri. Frutto di un lungo...