La Spezia, agenti marittimi e spedizionieri: confronto urgente con Autorità e LSCT sul futuro del porto

CONDIVIDI

mercoledì 10 gennaio 2018

Un tavolo di confronto finalizzato a verificare i rispettivi programmi specie relativi alla realizzazione di nuove infrastrutture al porto di La Spezia. A chiedere la convocazione è la Community portuale al presidente dell’Autorità Portuale di Sistema e al principale terminalista, LSCT.

“Nessuna motivazione polemica – afferma Andrea Fontana, presidente degli Agenti Marittimi – ma la necessità reale e concreta degli operatori di essere informati correttamente e a nostra volta di tenere informata la clientela così da scongiurare il rischio di sovrapposizione di interventi e quindi di danni concreti alla produttività e anche alla credibilità del porto”.

Secondo la Community portuale spezzina, apprendere solo dai giornali l’esistenza di un serrato programma di nuove opere, che, come una volta di più testimonia anche il caso delle barriere fono-assorbenti, sono ancora da avviare e i cui tempi di realizzazione sono incerti, si somma al proliferare di voci talora contradditorie, relative a scelte fondamentali in primis il cosiddetto Terzo bacino, che non sembra essere più considerato opera così prioritaria.

“Nell’interesse comune del porto e nella prospettiva di sviluppo dei traffici – ha detto Alessandro Laghezza, presidente degli Spedizionieri – è indispensabile disporre di un cronoprogramma che segni anche la ripresa di un dialogo costante e trasparente fra tutti gli attori principali del porto, Autorità, terminal e Port Community”.

Tag: porto la spezia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Pedaggi: si amplia la zona esenzione in Liguria, in alcuni caselli riduzione del 50%

A partire da oggi, lunedì 22 febbraio, sarà ulteriormente ampliata l’area di esenzione o agevolazione dei pedaggi delle tratte liguri interessate dalla seconda fase del piano di...

Liguria, allarme di Trasportounito: la neve blocca i camion, efficienza autotrasporto a rischio

Sulla rete ligure sono chiuse le autostrade A6, A26, A7: per agevolare le operazioni dei mezzi antineve Polstrada ha disposto il divieto temporaneo alla circolazione sulla A26 Genova-Gravellona Toc...

Liguria, Piemonte e Lombardia: allarme neve, su A7 e A26 deviazioni mezzi pesanti

Proseguono le intense nevicate nel Nord-Ovest del Paese. Autostrade per l'Italia comunica che sono operativi oltre 500 mezzi spargisale e spazzaneve e i 700 addetti alla viabilità, previsti...

Porti: Paolo Emilio Signorini confermato presidente AdSP Mar Ligure Occidentale

Paolo Emilio Signorini è stato confermato  alla guida dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale. Lo ha annunciato con un Tweet  il presidente della Regione...

Porto della Spezia, al via progetto Smart Gate: meno code per gli autotrasportatori

Mai più code e assembramenti al varco portuale per gli autotrasportatori. Questo l’obiettivo del progetto Smart Gate realizzato dall'Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure...

Contship Italia presenta gli obiettivi al 2024: impegno strategico per La Spezia Container Terminal

Incrementare, entro il 2024, l’offerta verso i vettori globali con oltre 1,8 milioni di TEU di nuova capacità di movimentazione nei propri terminal gateway e di transhipment.Raggiunger...

Autostrade per l'Italia: nuova fase di interventi per potenziare la rete ligure

  Parte la nuova fase di interventi di adeguamento e ammodernamento della rete autostradale ligure gestita da Autostrade per l’Italia. L’intera programmazione dei lavori – di...

Liguria, Prendo Il Bus: Atp Esercizio lancia il servizio dedicato a persone con limitazioni

Continua la rivoluzione “sociale” di Atp Esercizio. Il prossimo 31 agosto prende il via il servizio sperimentale “Prendo il bus” dedicato alle persone disabili o con...