Digitalizzazione delle procedure doganali: un convegno promosso dal porto di Ravenna

CONDIVIDI

venerdì 8 aprile 2022

"Il sistema presentato oggi, con il quale si compie un ulteriore passo avanti in questa direzione, ci permette di affermare che nel porto di Ravenna si sta davvero attuando nelle procedure doganali il processo di digitalizzazione tanto auspicato. Stiamo lavorando per un porto moderno, ancora più efficiente e competitivo in grado di rispondere alle esigenze degli operatori e imprimere a tutto il sistema economico regionale una reale spinta verso la ripresa, la crescita e lo sviluppo".

Così Paolo Ferrandino, segretario generale dell'AdSP del Mare Adriatico centro settentrionale, introducendo i lavori del convegno "Digitalizzazione delle procedure doganali presentazione merci e gestione temporanea custodia" promosso dalla Direzione Territoriale VI Emilia Romagna e Marche dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale.

Il convegno ha affrontato il tema della presentazione delle merci attuata attraverso il manifesto elettronico (e-Manifest), armonizzato e basato su standard unionali, per la gestione delle movimentazioni in entrata e in uscita dal territorio nazionale. È stata inoltre presentata la gestione della movimentazione delle merci che transitano presso magazzini di temporanea custodia doganale.

"Ci apprestiamo a introdurre importanti innovazioni che toccheranno la quotidiana attività degli operatori doganali ed economici – ha spiegato Franco Letrari, direttore della Direzione Territoriale VI Emilia Romagna e Marche dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli –. Come tutte le fasi di transizione ci sarà bisogno della pazienza e della collaborazione di tutti gli stakeholder, ma i vantaggi e le semplificazioni introdotte con AIDA 2.0 saranno presto tangibili e apprezzati".

Tag: porto di ravenna, trasporto marittimo

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Riforma dei porti italiani: il Viceministro Rixi annuncia l'apertura di un tavolo di studio

Il Viceministro al Mit Edoardo Rixi ha annunciato che l'Associazione dei Porti (Assoporti) sarà incaricata di aprire un tavolo di studio per la riforma dei porti italiani. La presentazione dei...

Mare: dall'Istituto Italiano di Navigazione la rotta per tutelare gli interessi nazionali

L'Istituto Italiano di Navigazione ha organizzato un importante incontro per discutere della sfida sempre attuale della protezione degli interessi e delle attività nazionali attraverso il...

Porti sardi: riallineamento dei traffici al pre-covid nonostante la crisi economica

I numeri registrati nel 2022 dagli otto porti di competenza dell'AdSP del Mare di Sardegna mostrano un totale riallineamento, e in alcuni casi una crescita rispetto al 2019. A partire dai traffici...

Porto di Ravenna: il 2022 registra un nuovo record di merci movimentate

Nonostante le difficoltà registrate nell'ultima parte dell'anno, il porto di Ravenna chiude il 2022 con numeri da primato sul versante dei volumi di merci movimentate, che hanno segnato...

Decreto rinnovo flotta mercantile: Confitarma chiede di non disperdere risorse non assegnate

“Grazie al prezioso lavoro e alla dedizione della nostra Amministrazione, in primis della Direzione Generale competente, è stata portata a termine la prima fase di attuazione di questo...

Porto di Ravenna: convenzione con Comune, Regione Emilia Romagna e Camera di Commercio per attività di promozione e marketing

Promuovere lo sviluppo dei traffici, la logistica internazionale, l’intermodalità, azioni di marketing territoriale, attività di analisi e sviluppo delle competenze professionali...

Nuova linea container tra Venezia e il Far East

Inaugurata una nuova tratta di collegamento tra Venezia e il Far East. Al porto di Venezia, presso il terminal Psa Venice Vecon, è giunta la MV Rijnborg, nave portacontainer di 176...

Assiterminal chiude il 2022 con un attivo di 83 operatori portuali associati

Il Gruppo Midolini, Alkion di Vado Ligure e Gruppo Amoruso di Salerno entrano in Assiterminal. L'associazione chiude così il 2022 con un attivo di 83 operatori portuali associati: imprese...