Prime prove in mare e coin ceremony: la nuova Costa Toscana pronta a dicembre 2021

CONDIVIDI

martedì 26 ottobre 2021

Prosegue la costruzione di Costa Toscana, nuova ammiraglia di Costa Crociere alimentata a gas naturale liquefatto (Gnl) che sarà pronta per la consegna nel prossimo mese di dicembre.

Oggi, presso i cantieri Meyer di Turku (Finlandia), si è svolta la seconda parte della tradizionale “coin ceremony”, a cui hanno partecipato il comandante della nave, Pietro Sinisi, e il management del cantiere e della compagnia. Seguendo la tradizione marittima, nel corso della cerimonia alcune monete commemorative sono state posizionate sulla nave, come simbolo beneaugurante per i membri dell’equipaggio, per i passeggeri e i viaggi futuri.

Nelle scorse settimane Costa Toscana ha effettuato delle sessioni di prove tecniche in mare, durante le quali la nave ha superato con successo una serie di test di verifica del corretto funzionamento di impianti, apparecchiature e dei motori con propulsione a Lng. 

 

La nuova ammiraglia di Costa alimentata a Gnl

Costa Toscana, come la gemella Costa Smeralda, è alimentata a gas naturale liquefatto, la tecnologia attualmente più avanzata nel settore marittimo per abbattere le emissioni, sia in mare sia durante le soste in porto. Il Gruppo Costa – che comprende Costa Crociere e AIDA Cruises - è stato il primo al mondo nell’industria delle crociere a credere in questa tecnologia, e può contare al momento su quattro navi alimentate a Gnl, di cui due già in servizio, AIDAnova e Costa Smeralda, e due di prossima consegna, Costa Toscana e AIDACosma.

“Queste ulteriori, importanti tappe nel completamento di Costa Toscana confermano il nostro impegno nel percorso di evoluzione verso un modello di crociera sempre più sostenibile – ha dichiarato il direttore generale Mario Zanetti –. Allo stesso tempo Costa Toscana, grazie ai suoi servizi innovativi, saprà attrarre nuovi crocieristi, aiutandoci a consolidare la nostra presenza nel Mediterraneo e il nostro piano di ripartenza graduale”.

 

Un tributo alle bellezze della Toscana e al Made in Italy

La prima crociera di Costa Toscana partirà da Savona, il 5 marzo 2022, con un itinerario di una settimana che comprende Marsiglia, Barcellona, Valencia, Palermo e Civitavecchia/Roma. Dopo il suo debutto la nuova ammiraglia rimarrà posizionata nel Mediterraneo occidentale per tutto l’anno. Nel corso della stagione estiva visiterà Savona, Civitavecchia/Roma, Napoli, Ibiza, Valencia, Marsiglia, mentre durante la stagione autunnale Palma de Maiorca prenderà il posto di Ibiza.

La nuova ammiraglia è un vero e proprio tributo alla Toscana, frutto di un progetto creativo curato per esaltare e far vivere in un’unica location il meglio di questa regione italiana, che dà il nome alla nave, ai suoi ponti e alle principali aree pubbliche. Tutto Made in Italy, arredamento, illuminazione, tessuti e accessori, di serie e disegnati appositamente per Costa Toscana da 15 partner rappresentativi dell’eccellenza italiana. L’offerta di bordo è studiata per integrarsi al meglio in questo contesto: dalla Solemio SPA, alle aree dedicate al divertimento; dai bar tematici, in collaborazione con grandi brand italiani, ai 16 ristoranti e aree dedicate alla “food experience”. Anche le oltre 2.600 cabine rispecchiano perfettamente lo stile e il gusto italiano. In particolare le cabine con “terrazza sul mare” offriranno una splendida dependance dove fare colazione, sorseggiare un aperitivo o semplicemente godersi il panorama.

 

Tag: costa crociere, gnl

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Contributo di Biometano e BioGnl nella crisi climatica ed energetica: un convegno a Verona

“Il Biometano rientra perfettamente nelle logiche di economia circolare: è rinnovabile e riduce le emissioni. Biometano, elettricità e idrogeno devono avere parità di...

Edison-Iveco: accordo per incrementare e facilitare l’utilizzo del gas naturale liquefatto nell’autotrasporto

Accelerare lo sviluppo della mobilità sostenibile a gas e facilitare ulteriormente la penetrazione del gas naturale liquefatto (Gnl) nel settore del trasporto stradale in Italia. Questi gli...

Bio-Gnl strategico per la decarbonizzazione dei trasporti: presentati a Ecomondo i risultati di uno studio Cnr promosso da Iveco

“Lo sviluppo del biometano liquefatto rappresenta oggi l’unica alternativa all’utilizzo dei carburanti fossili immediatamente disponibile nel comparto del trasporto pesante di...

Hugo Pratt da Genova ai Mari del sud: Costa Crociere sponsor della mostra per ribadire il legame con la città della lanterna

Dal 14 ottobre il Palazzo Ducale di Genova ospita “Hugo Pratt, da Genova ai Mari del Sud”, mostra che si avvale del sostegno di Costa Crociere in qualità di sponsor per ribadire il...

Costa presenta i nuovi programmi crociere all’insegna della sostenibilità: in viaggio, a terra e a tavola

Esplorare le destinazioni tramite una nuova tipologia di esperienze, a bordo come a terra, declinate attraverso tre elementi principali - gastronomia, escursioni, sostenibilità - comunicati...

Costa Crociere: nuovi itinerari per la stagione 2022-2023

Costa Crociere ha reso noti i suoi itinerari per la stagione 2022-2023.A partire da maggio 2022 Costa Venezia proporrà crociere in Turchia, con partenza da Istanbul, una novità nel...

Costa Crociere all'Open d'Italia: le crociere incontrano il golf

Costa Crociere va in buca. Sì, perché per il primo anno la compagnia parteciperà all’Open d’Italia, in scena dal 2 al 5 settembre presso il Marco Simone Golf &...

Costa Crociere cerca 120 figure da impiegare a bordo. Ecco come candidarsi.

Costa Crociere cerca personale. La Compagnia, alla ricerca di 120 lavoratori da impiegare, ha infatti deciso di lanciare, in collaborazione con LavoroTurismo.it, due giornate di recruiting day: il...