La Regione Lazio adotta il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica

CONDIVIDI

lunedì 4 gennaio 2021

La Regione Lazio ha adottato il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica.
La redazione del documento, supportata dall’Università La Sapienza, è iniziata nella passata legislatura regionale e ha visto la partecipazione di 43mila cittadini tramite il portale www.pianomobilitalazio.it, per raccogliere osservazioni e commenti che hanno avuto un ruolo determinante nell'ultima stesura del Piano.

Tra gli interventi infrastrutturali previsti, la riattivazione della Civitavecchia-Capranica-Orte e la diramazione della Roma-Lido Madonnetta-Fiera di Roma- Fiumicino Aeroporto-Fiumicino città. Nell'area romana si punta sulla chiusura dell'anello ferroviario di Roma, sulla trasformazione in linea metropolitana della FL5 Roma-Civitavecchia con adeguamento del nodo di scambio della stazione San Pietro e della FL8 Roma-Nettuno-Latina. Nel sistema ferroviario regionale extra metropolitano gli interventi principali sono la nuova stazione AV Ferentino, il completamento della “Littorina” Formia-Gaeta e il ripristino della Priverno-Fossanova-Terracina.

Particolare attenzione si è riservata ai porti del Lazio e alla loro intermodalità: per il porto di Civitavecchia sono previsti interventi sia di potenziamento delle strutture portuali che di migliore connessione ferroviaria e autostradale di ultimo miglio; sui porti di Fiumicino (realizzazione del I lotto del nuovo porto commerciale), Gaeta, Formia, Anzio, Ponza, Ventotene e Rio Martino sono previsti interventi per complessivi 100 milioni.

Per le infrastrutture viarie, tra gli interventi previsti quello di potenziamento della S.S. Salaria incentrato prevalentemente sul suo adeguamento a quattro corsie, l'adeguamento a quattro corsie della Rieti-Torano, l'autostrada Roma-Latina, la nuova bretella Cisterna-Valmontone, l’adeguamento della SR Monti Lepini.

“La regione si dota di un nuovo piano della mobilità e della logistica, costruito sulla base delle esigenze dei territori e ascoltando i cittadini. Un documento partecipato che segna lo sviluppo dei prossimi anni. Il piano avrà un impatto significativo sulla rete delle principali infrastrutture del Lazio con un netto miglioramento della viabilità e della sicurezza per i mezzi di trasporto e della qualità della vita delle persone”, commenta il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Il Piano dei Trasporti adottato in Giunta ha l'obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini del Lazio. Attraverso la realizzazione di un sistema di mobilità più efficiente e sostenibile vogliamo ridurre i tempi di spostamento, gli incidenti stradali, l'inquinamento; favorire la coesione territoriale e lo sviluppo economico, avvicinando il Lazio all'Italia e al mondo tramite i corridoi europei della mobilità. Strade, ferrovie, porti e aeroporti, piste ciclabili, trasporto pubblico locale, ma anche innovazione tecnologica e nuove forme di mobilità sostenibile: tutti temi sviluppati nel Piano”, dichiara Mauro Alessandri, Assessore ai Lavori Pubblici e Difesa del Territorio, Mobilità della Regione Lazio.

Tag: mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Infrastrutture: con il Def nuovo approccio per programmare gli investimenti

Un nuovo approccio, basato sui principi dello sviluppo sostenibile, per pianificare, programmare, progettare e realizzare le infrastrutture di un Paese più moderno, competitivo e resilient...

A Roma nasce un nuovo charging point per l’auto privata dotato di e-scooter, e-bike ed e-car

Un charging point per l’auto privata dotato di e-scooter, e-bike ed e-car per ottimizzare i tempi di ricarica e percorrere l’ultimo miglio con veicoli zero emissioni: a Roma un nuovo...

Flixbus-Scania: in arrivo il primo bus a biogas per il trasporto su lunghe percorrenze

Una recente tecnologia ha permesso di raffreddare il biogas a circa -160 gradi Celsius in modo che diventi liquido e quindi più denso di energia, permettendo così di utilizzare il gas...

Mobilità sostenibile e logistica integrata al centro della nuova intesa Federdistribuzione-Assologistica

Tra le priorità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, la digitalizzazione e la transizione ecologica hanno un ruolo prepondernate. Tali fattori sono fondamentali al fine di...

Mobilità: continuano ad aumentare i km percorsi dai mezzi pesanti

Dopo i rallentamenti dovuti alla fase più critica dell’emergenza sanitaria, la mobilità veicolare in Italia aumenta di mese in mese.Il monitoraggio di giugno 2021 del Mobility...

DKV festeggia le 10.000esima stazione di rifornimento sul territorio italiano

DKV Mobility espande la sua rete in Italia e annuncia il traguardo delle 10.000 stazioni di rifornimento. Questa pietra miliare della storia di DKV porta l’Italia ad essere il Paese con la...

Navi a GNL: approvata la guida tecnica per il rifornimento in porto

Nell'ambito del processo di decarbonizzazione del settore del trasporto marittimo, e nella prospettiva di contribuire al raggiungimento dei nuovi obiettivi del Green New Deal, il mercato del GNL...

Un futuro a pedali per la sostenibilità: in arrivo mOOve, la nuova pista ciclabile hi-tech

Allo scopo di innovare il settore delle infrastrutture bike friendly, la startup milanese Revo ha realizzato mOOve, un tappeto modulare, in plastica o gomma riciclata, che può essere fissato...