Anas: 650 milioni di euro per interventi di manutenzione programmata per la sicurezza

CONDIVIDI

lunedì 6 dicembre 2021

Installazione di barriere più performanti, sistemazione dei versanti rocciosi e risanamento di ponti viadotti e gallerie. Queste le criticità su cui andranno a intervenire i 54 lotti di lavori contenuti nei 35 bandi pubblicati da Anas (Gruppo FS Italiane) sulla Gazzetta Ufficiale, per un valore di 650 milioni di euro.

I bandi per gli accordi quadro quadriennali

In particolare, i bandi per accordi quadro della durata di quattro anni riguardano:

• 1 bando per la produzione, fornitura e posa in opera della nuova barriera Anas NDBA per le configurazioni di spartitraffico e bordo ponti per un valore complessivo di 150 milioni di euro (50 milioni di euro per ciascuno dei tre lotti: Nord, Centro, Sud e Isole);

• 1 bando per esecuzione lavori di sistemazione di versanti rocciosi e protezione del corpo stradale per un valore complessivo di 160 milioni di euro (suddiviso in 16 lotti);

• 1 bando per lavori di realizzazione e risanamento strutturale e impiantistico di gallerie del valore complessivo di 180 milioni di euro (in totale 3 lotti), così suddivisi: 12 milioni di euro a Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta, Liguria, Veneto e Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia; 10 milioni di euro a Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, Sardegna;

• 32 bandi riguardanti lavori per la posa in opera di barriere stradali metalliche (in totale 16 lotti) e il risanamento strutturale di opere d’arte (ponti e viadotti per un totale di 16 lotti), del valore complessivo di 160 milioni di euro (5 milioni di euro per ciascun lotto), ripartiti in tutte le strutture territoriali di Anas e riguardanti, nello specifico le aree di Sicilia, Sardegna, Calabria, Puglia, Basilicata, Campania, Lazio, Abruzzo e Molise, Umbria, Marche, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia-Giulia, Lombardia, Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta.

In esito alle procedure di gara – sottolinea Anas – sarà stipulato un accordo quadro per ciascuno dei lotti al fine di garantire la possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare ogni volta una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo, maggiore efficienza e qualità.

Le imprese interessate dovranno far pervenire le offerte digitali, corredate dalla documentazione richiesta, sul Portale Acquisti di Anas, pena esclusione, entro le ore 12.00 del 23 dicembre 2021.

 

Tag: anas, infrastrutture

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Atlantia: concluso l'acquisto di Yunex Traffic, operatore internazionale di ITS e Smart Mobility

Il mondo della mobilità è in continua e rapida evoluzione. La realizzazione di nuovi modelli di mobilità sostenibile avrà come scenario in particolare i grandi centri...

Assopetroli-Assoenergia: ristrutturare la rete di distribuzione dei carburanti

Un tavolo tecnico per la ristrutturazione della rete di distribuzione dei carburanti. Lo chiede con una nota Assopetroli-Assoenergia, l'associazione aderente a Confcommercio che rappresenta le...

Metropolitane, incontro a Napoli tra sindaco Manfredi e De Bartolomeo (Ansfisa): in arrivo nuovi treni per la linea 1

L'Ansfisa, Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali, è ora ente responsabile in Italia per l'immissione in servizio dei treni...

Regione Veneto-MIMS: protocollo di intesa per la sperimentazione della tecnologia Hyper Transfer

Il Veneto sarà la prima regione in Europa a sperimentare il sistema di trasporto terrestre per merci e passeggeri Hyper Transfer, ultra veloce, a guida vincolata, in ambiente ad attrito...

Dal PNRR 450 milioni di euro per ponti, viadotti e tunnel di strade e autostrade

450 milioni di euro per il monitoraggio dinamico e il controllo da remoto di ponti, viadotti e tunnel delle strade statali e delle autostrade. Obiettivo: aumentare la sicurezza. Il ministro delle...

Anas, nominati i nuovi vertici: Edoardo Valente presidente, Aldo Isi ad

L’assemblea degli azionisti ha nominato i membri del nuovo Consiglio di Amministrazione di Anas (Gruppo Fs Italiane), composto da Edoardo Valente (presidente), Aldo Isi, Antonella...

Turchia: i progetti targati 2022 per investire nelle infrastrutture

L’ufficio per gli investimenti della Presidenza della Repubblica Turca ha reso noti i progetti di investimento previsti per le infrastrutture a partire dal nuovo anno. Il Portfolio Energia Si...

Autostrade, aree di servizio: l'Art lancia una consultazione sui bandi di gara

Una cornice regolatoria ART chiara per aprire i mercati, contenere i costi per gli utenti e riequilibrare i rapporti contrattuali nei servizi di distribuzione carburanti, di ristoro e di ricarica...