Logistica: Toshiba, dynaEdge e smart glass per migliorare produttività e qualità

mercoledì 2 gennaio 2019 18:55:41

Una ricerca commissionata da Toshiba sul futuro dell’IT dimostra che sempre più realtà business stanno approcciando questa tecnologia: le grandi aziende con oltre 500 dipendenti sono, infatti, pionieri nell’introduzione dei device indossabili sul posto di lavoro. L’82% delle aziende europee ritiene, infatti, che gli smart glass saranno integrati nell’infrastruttura IT entro i prossimi tre anni e il 54% dei decision maker IT considera una priorità l’aumento della produttività, spiegando così la scelta sempre più diffusa di adottare soluzioni mobile innovative.

Grazie a dynaEdge DE-100, Toshiba ha sviluppato un dispositivo di edge computing leggero, portatile e smart, semplice da integrare nelle attività business quotidiane, che offre le prestazioni di un computer grazie al processore Intel® Core™ vPro™ di sesta generazione, Windows 10 Pro e Windows 10 IoT. L’offerta è completata dagli smart glass AR100 Viewer e dalle soluzioni software di Ubimax, che offre l’applicazione più adatta ad ogni settore di mercato, come per esempio quello della logistica.
Per "edge computing" si intende l'elaborazione delle informazioni ai margini della rete, dove i dati vengono prodotti. I benefici principali derivanti dall'utilizzo delle tecnologie di edge computing sono la riduzione della latenza di elaborazione, che permette risposte in tempo reale, e il risparmio di banda, inviando al data center informazioni già elaborate e quindi di minori dimensioni.

Il picking (attività di prelievo dai magazzini) è un’azione fondamentale per la logistica, dal momento che ha un’influenza diretta sulla soddisfazione del cliente e sui costi operativi: più rapidamente viene svolta questa attività e maggiore è l’ottimizzazione dei costi di processo. La realtà assistita permette quindi di essere più produttivi, minimizzando il tasso di errore. Ancora oggi molti responsabili di magazzino lavorano con liste di picking che indicano da dove devo essere prelevati gli oggetti e in quale quantità. I vantaggi offerti dagli smart glass sono subito tangibili, per esempio, quando un ordine viene modificato con poco preavviso è possibile informare immediatamente il dipendente. La lista elettronica di picking viene, infatti, aggiornata direttamente nel sistema e il dipendente viene avvisato da un segnale acustico, azzerando il tempo di latenza. Il supporto da remoto in caso di problemi, la ricerca di informazioni nei database e la documentazione delle attività sono solo alcune delle possibili applicazioni.

“La digitalizzazione è protagonista in tutti i settori. Per mantenere una posizione di leadership nel mercato, i manager IT devono pensare al futuro e aprirsi alle innovazioni tecnologiche. Grazie alla soluzione Toshiba dynaEdge con smart glass AR e ai software Ubimax non si corrono rischi e si può fare affidamento sulla nostra pluritrentennale esperienza nel mobile computing, unita a oltre quindici anni di expertise di Ubimax nell’Augmented Reality. Una combinazione ideale per supportare il percorso di digitalizzazione delle aziende che operano nella logistica, grazie a prodotti e soluzioni in grado di migliorare produttività e qualitàà”, ha dichiarato Massimo Arioli, Head of B2B Sales&Marketing, Toshiba Client Solutions Italy.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto e logistica: Anita lancia un nuovo servizio per le imprese

giovedì 21 marzo 2019 10:26:09
Far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro in un settore in cui si registra sempre più carenza di personale di guida e profili di alta...

Trasporto merci su ferro, accordo tra Lombardia Piemonte e Liguria

mercoledì 20 marzo 2019 15:00:12
Intesa tra le regioni del Nord-Ovest per favorire il trasporto merci su ferro e migliorare la rete. L’accordo stipulato da Lombardia, Piemonte e Liguria...

Via della Seta: Merlo (Federlogistica-Conftrasporto), non perdiamo risorse europee per cercarle in Cina

venerdì 15 marzo 2019 20:50:43
Cina e Nuova via della Seta: la strategia per il miglioramento dei collegamenti commerciali della potenza asiatica al centro dell’attuale dibattito...

Confetra: incontro con il ministro Di Maio su competitività e crescita

martedì 12 marzo 2019 17:46:25
“E’ un momento delicato, per l’economia e la produzione industriale in generale, per il settore della logistica in particolare” ha...

Marciani (Flc), sharing logistics e guida autonoma essenziali per una logistica resiliente

lunedì 4 marzo 2019 15:29:20
“La presenza del Freight Leaders Council al Simposio sulla guida autonoma SEMA si inquadra nel più generale impegno dell’associazione per lo...