Logistica: crescono addetti (+6,4%) e fatturato (+8,1%) ma la crescita rallenta

giovedì 27 febbraio 2020 16:07:22

Aumentano gli addetti (+6,4% che porta il valore complessivo a poco più di 250.000 unità) e il fatturato (+8,1%, oltre 46miliardi totali) ma la crescita frena. Nell’anno precedente si viaggiava ad un incremento degli addetti del +10,4% e dei ricavi del +10%. L’analisi sulla base della banca dati AIDA –Bureau van Dijk ha riguardato i bilanci 2018 di quasi 17000 srl afferenti al settore, pari al 3% del totale di srl.

La fotografia del comparto trasporti e logistica è stata scattata dall’Osservatorio sui bilanci delle SRL – pubblicato dal Consiglio e dalla Fondazione Nazionale dei Commercialisti.

Nel dettaglio emerge come la crescita del fatturato sia più elevata tra le imprese del comparto trasporto terrestre di merci (+11,3%) seguito dalle srl del comparto del trasporto marittimo e acque interne (+8,7%), magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti(+6,6%) e infine (+3,8%) trasporto terrestre di passeggeri.

Limitando l’osservazione all’andamento del fatturato e del valore aggiunto, le performance migliori relative ai bilanci 2018 si registrano nel Nord-ovest, per quanto riguarda sia il fatturato (+9,9%) che il valore aggiunto (+9,7%). Nel Nord-est, invece, si osserva la crescita più bassa del fatturato (+5,9%) mentre al Centro (+6,4%) l’incremento più contenuto del valore aggiunto.

In termini di fatturato, a livello regionale, a parte la Valle d’Aosta (-14%), in evidenza il Piemonte con il +27,6%, il Molise con il +14,9%, la Campania con il +11,9% e la Basilicata con il +11,1%. In particolare il Piemonte fa registrare un forte recupero rispetto al 2017, mentre nel Lazio si registra la tendenza opposta. Buone anche le performance dell’Umbria (+10 %) e del Friuli Venezia Giulia (+9,6%). Sul fronte degli addetti, maglia nera a Valle D’Aosta (-36,1%) mentre sul podio Campania (+14%), Lombardia (+8%), Piemonte(+7,9%) e Friuli Venezia Giulia(+7,9%).

Relativamente alle classi dimensionali di fatturato, soffrono le microimprese (fino a 350.000euro) con negatività sia per addetti (-9,6%) che ricavi (-5,7), mentre le grandi imprese (oltre10milioni di euro) marciano con livelli di crescita superiori alla media nazionale, segnando +11,7% per addetti e +12,3% per fatturato.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

Interporto Padova e Mercitalia: nuovo collegamento ferroviario intermodale multicliente per Bari e Catania

lunedì 6 aprile 2020 10:25:00
Un nuovo servizio di trasporto merci collega l’Interporto di Padova ai terminal di Bari e Catania e viceversa. Il collegamento è operato dal...

Covid-19, le richieste di Assocostieri per la logistica energetica

lunedì 6 aprile 2020 13:30:26
Le imprese del trasporto e della logistica energetica, rappresentate da Assocostieri, l’Associazione, in ambito Conftrasporto, chiedono di mettere in...

Covid-19, le proposte di Assologistica per la ripresa post emergenza del settore

venerdì 3 aprile 2020 14:07:27
Il diffondersi dell’epidemia di coronavirus e le conseguenti misure di contrasto stanno mettendo a dura prova il settore della Logista e del Trasporto...

Logistica: Linde Material Handling presenta il nuovo commissionatore verticale V08

venerdì 3 aprile 2020 15:32:18
Il nuovo commissionatore verticale V08 Linde Material Handling assicura tassi di prelievo maggiori, condizioni di lavoro ergonomiche e maggiore sicurezza...

Fedespedi: allarme liquidità per la logistica, il settore non può sostenere gli oneri del lockdown

venerdì 3 aprile 2020 19:43:32
  Anche Fedespedi lancia "l'allarme liquidità" per il sistema logistico. Secondo l'associazione il settore non potrà garantire a lungo la...