Domani il convegno Demetra su “La capacità aeroportuale”

martedì 2 luglio 2019 10:37:31

Si svolgerà domani, 3 luglio, il convegno su “La capacità aeroportuale”, organizzato dal Centro Studi Demetra, insieme alla Fondazione 8 ottobre 2001 e con la collaborazione di Save, Enac, Enav e Assaeroporti. L’evento, che si tiene a Roma presso la Sala Tamburro dell’Enac (via Gaeta n. 3), vuole dare vita ad un'importante riflessione sul processo di liberalizzazione e privatizzazione del trasporto aereo avviato in Europa a partire dagli anni ’80 che ha determinato un’accelerazione esponenziale della mobilità aerea.
In Italia, nel 2018, il settore ha movimentato complessivamente 185 milioni di passeggeri, registrando un incremento del 5,9% rispetto al 2017, con un tasso di crescita superiore rispetto a quello europeo. Infatti, il consistente aumento dei collegamenti aerei continentali con la saturazione dei cieli e delle infrastrutture, anche in ragione di problematiche di carattere ambientale, spinge i voli verso l’Italia con stime prudenziali che prevedono che, nel nostro Paese, nel 2035 si passerà ad oltre 300 milioni di passeggeri. E’ quindi necessario che l’autorità Politica, i referenti istituzionali e gli operatori condividano strategie di lungo periodo volte ad affrontare i previsti nuovi volumi di traffico aereo per il necessario ammodernamento degli scali, adottando, nell’immediato, puntuali valutazioni di risk assestment con la contestuale introduzione di misure operative in grado di consentire, ai nostri aeroporti, la possibilità di gestire, in sicurezza, la crescente domanda di collegamenti aerei, senza subire limitazioni per la possibile saturazione della capacità aeroportuale.
Appare, dunque, di fondamentale importanza definire un livello di capacità “ottimale” dei singoli aeroporti con sempre maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale ove integrazione, standardizzazione e interoperabilità dei processi siano alla base dei cambiamenti operativi e tecnologici, rendendo, così, gli scali in grado di rispondere efficacemente alle richieste del mercato crescente.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Istituzioni

Altri articoli della stessa categoria

Cielo unico europeo: gli stakeholder dell'aviazione Ue firmano una dichiarazione comune

lunedì 16 settembre 2019 13:46:12
Alla conferenza "Digital European Sky", tenutasi a Bruxelles sotto la Presidenza finlandese dell'Ue, i rappresentanti di 21 associazioni aeronautiche e altre...

Droni: accordo di collaborazione tra Enac e Città di Torino

lunedì 16 settembre 2019 16:50:04
La Città di Torino e l’Enac svilupperanno insieme un’attività di collaborazione per la sperimentazione dell’uso dei droni...

Aeroporti di Puglia e Aeroporto di Torino: avvio consultazione utenti per modifica diritti aeroportuali

venerdì 13 settembre 2019 15:37:55
La Società Aeroporti di Puglia SpA (AdP), affidataria in concessione della gestione della Rete aeroportuale pugliese costituita dagli aeroporti di Bar...

Accordo Italia – Giappone: dal 2020 più collegamenti tra i due Paesi

mercoledì 11 settembre 2019 16:58:46
Italia e Giappone hanno sottoscritto un accordo finalizzato all’ampliamento del mercato dei servizi aerei tra i due Paesi. L’intesa, firmata dal...

L’Enac ha ospitato la presentazione dell’Easa per una regolamentazione in materia di safety e cybersecurity

venerdì 6 settembre 2019 09:49:34
L’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza Aerea (Easa) ha presentato presso la Direzione Generale dell’Enac il “Management of...