Sustainable Truck of the Year 2019: Scania si aggiudica il premio per il terzo anno consecutivo

Ha conquistato il Sustainable Truck of the Year (Sty) per la categoria 'Distribution' il veicolo della nuova serie L alimentato a metano CNG. Scania si aggiudica così il premio per il terzo anno consecutivo.
Il riconoscimento, promosso dalla rivista specializzata Vado e Torno con la collaborazione del Politecnico di Milano, viene assegnato in base a un concetto di sostenibilità e di efficienza inteso non solo come riduzione delle emissioni inquinanti allo scarico, ma anche come capacità di abbassare la soglia di rischio, di rendere più rilassante la guida, di ridurre l’impatto di transito sulla popolazione residente e di uscire da un ciclo produttivo che muova dall’inizio alla fine da concetti di sostenibilità.

Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania, ha ritirato il premio consegnato in occasione di Ecomondo: “Siamo molto orgogliosi di ricevere questo riconoscimento per il terzo anno consecutivo. Si tratta di un’ulteriore conferma dell’impegno costante della nostra azienda nell’offrire soluzioni di trasporto che siano sostenibili, sia dal punto di vista ambientale che economico, ma anche dal punto di vista della sicurezza. Abbiamo investito e continuiamo ad investire somme ragguardevoli per arrivare ad offrire dei veicoli che consentano alle aziende di operare con successo nell’ambito urbano ed affrontare al meglio un contesto che risulta sempre maggiormente sfidante”.
 
Il veicolo premiato è dotato della nuova cabina della serie L con accesso facilitato, una soluzione d’eccellenza per il trasporto nel contesto urbano in quanto ha stabilito nuovi standard d’eccellenza in termini di sicurezza, comfort e praticità alla guida. Tra le peculiarità della nuova serie L, l’accesso ribassato ovvero l’estrema facilità nel salire e nello scendere grazie anche alla funzionalità di abbassamento frontale telaio. Il veicolo selezionato dalla giuria è dotato di motore Euro 6 alimentato a metano in forma gassosa compressa (CNG) da 340 CV, 5 cilindri in linea, 9,3 litri e una coppia massima di 1.600 Nm tra 1.100 e 1.400 giri/min. Grazie all’Opticruise di quinta generazione, inoltre, il veicolo garantisce continuità nell’erogazione della potenza, eccellenti livelli di guidabilità ed economia dei consumi.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Parigi: ad agosto 3,2 milioni di passeggeri

Gli aeroporti di Parigi hanno accolto ad agosto 3,2 milioni di passeggeri, registrando una diminuzione di traffico del 68,8% rispetto ad agosto 2019.In totale nei mesi di luglio e agosto, il traffico...

Ad Airbus Helicopters l’assistenza compete degli H135 della Nasa

La Nasa ha firmato un contratto HCare Infinite, del valore di 15 milioni di dollari, con Airbus Helicopters per un programma completo di assistenza. Il contratto, inizialmente della durata di due...

Bike to work: a Parma un progetto diffuso di mobilità a due ruote

Firmato dall’assessora alla Mobilità Sostenibile del Comune di Parma, Tiziana Benassi, il Protocollo che dà l’avvio a un progetto diffuso di mobilità a due ruote in...

ADV