Sezione: Compagnie aeree

Con la ripresa del volo Roma-San Paolo Alitalia riattiva i collegamenti per il Sud America

CONDIVIDI

mercoledì 16 dicembre 2020

Con il ripristino del volo Roma–San Paolo, Alitalia riprende i voli per il Sud America interrotti la scorsa primavera. Al volo per il Brasile farà seguito, il 19 dicembre, la riattivazione anche del collegamento con Buenos Aires. Entrambi avranno una cadenza settimanale e saranno operati con l’ammiraglia della compagnia, il bireattore Boeing 777. Si tratta – sottolinea la compagnia – dei primi voli non-stop dall’Italia all’America Latina che vengono reintrodotti dall’insorgere della pandemia e, oltre a rappresentare la possibilità per i viaggiatori di spostarsi da un continente all’altro, offriranno maggiori opportunità di trasferimento delle merci, grazie alla capacità di carico nelle stive di 20 tonnellate. Un’attività particolarmente richiesta dal mercato tanto che la divisione cargo di Alitalia, in epoca Covid-19, ha effettuato, in varie parti del mondo, 337 voli speciali per il trasporto di merci.
In dettaglio, il collegamento con il Brasile sarà operativo il martedì; da San Paolo, il Boeing Alitalia decollerà il giovedì. Un nuovo accordo di codeshare con la compagnia brasiliana GOL - che si aggiunge a quello già in vigore con AZUL Linhas Aéreas Brasileiras - offrirà ai passeggeri Alitalia connessioni con altre 39 destinazioni brasiliane (tra le quali, ad esempio, Rio de Janeiro, Brasilia, Recife, Salvador), oltre a importanti benefici per i soci del Programma MilleMiglia, che potranno accumulare miglia volando con la compagnia brasiliana.
Il collegamento con l’Argentina opererà invece il sabato, a partire dal 19 dicembre. Dalla capitale argentina, il Boeing Alitalia decollerà per la prima volta il 21 dicembre. La collaborazione commerciale con Aerolineas Argentinas consentirà ai passeggeri Alitalia di proseguire il loro viaggio verso 33 destinazioni in Argentina, più Santiago del Cile, Lima, Asuncion, San Paolo e Rio de Janeiro.
Per quanto concerne le misure di sicurezza adottate, la compagnia sottolinea che tutti gli aeromobili Alitalia vengono sanificati quotidianamente con prodotti ad alto potere igienizzante e, grazie ai filtri HEPA e alla circolazione verticale, l’aria a bordo è rinnovata ogni tre minuti e pura al 99,7 per cento, come in una sala sterile. I passeggeri sono inoltre tenuti a indossare sempre una mascherina chirurgica protettiva munendosi di un numero di ricambi adeguato alla durata del viaggio, per sostituirle ogni 4 ore e a compilare, prima dell’imbarco, una autocertificazione che attesti di non aver avuto contatti stretti con persone affette da Covid-19.
Per viaggiare verso l’Argentina, il governo di Buenos Aires richiede l’obbligatorietà di presentare una certificazione di negatività al Covid-19 con tampone molecolare, effettuato nelle 72 ore precedenti il volo.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Air Dolomiti ottiene il Technical Log Book

Air Dolomiti si è dotata di un sistema di Technical Log Book elettronico (eTLB). Il sistema, denominato Crossmos, sostituisce integralmente il vecchio formato cartaceo del quaderno tecnico di...

Obbligo di tampone negativo per ingresso negli Usa: Delta aiuta i passeggeri a localizzare centri dove effettuare i test

A partire da martedì 26 gennaio tutti i passeggeri di età superiore ai due anni che arrivano negli Stati Uniti da una destinazione internazionale devono poter esibire un test Covid...

Ernst & Young: come il Covid-19 ha cambiato la mobilità italiana

Il Covid-19 ha indubbiamente cambiato la mobilità. Lo ha confermato recentemente anche Ernst & Young, il network mondiale di servizi di consulenza, nel suo terzo White Book, il rapporto...

Calcio e motori: i giocatori del FC Barcellona alla scoperta di Cupra

A Barcellona calcio e motori vanno a braccetto. 
Una dimostrazione arriva dalla giornata organizzata da Cupra nel centro di formazione del FC Barcellona che, coinvolgendo ben 19 giocatori della...

Trasporto pubblico locale: Consip annuncia un bando per la fornitura di 1000 autobus urbani

Nuova gara per la fornitura di 1000 autobus urbani di diverse dimensioni – corti, medi, lunghi – e alimentazione – diesel, metano, mild-hybrid, full-hybrid e full-electric –...

Il mercato veicoli industriali e autobus chiude in negativo il 2020

Il mercato degli autocarri e dei rimorchi e semirimorchi ha risentito in maniera pesante degli effetti dell’emergenza Covid. Nel 2020, le misure di contenimento della pandemia hanno generato un...

Veicoli Commerciali: 2020 anno record per Ford in Italia con uno share del 15,4%

Nonostante la pandemia, l'anno 2020 è stato per Ford un anno record nel mercato europeo. L’Ovale Blu ha registrato la quota di mercato record del 14,6% per il settore commerciali, in...

Ue, presentata la strategia per la mobilità sostenibile e intelligente alla commissione TRAN

Il Commissario europeo ai Trasporti, Adina Valean, ha presentato la strategia per la mobilità sostenibile e intelligente alla commissione TRAN del Parlamento europeo. Confartigianato Trasporti...