Lazio, Fase2 mobilità: accessi contingentati in stazioni e ridotta capacità dei mezzi

venerdì 1 maggio 2020 12:30:49

Sui mezzi di trasporto pubblico di linea

Sarà obbligatorio, sia per il personale che per i viaggiatori, l’utilizzo di mascherine. Le aziende dovranno assicurare l’igienizzazione e disinfezione su base quotidiana e sanificazione periodica dei mezzi di trasporto e apporre una segnaletica nei posti che non possono essere occupati, in modo da consentire il rispetto della distanza di un metro tra i passeggeri.

Tenuto conto dell’obbligo di utilizzo delle mascherine a bordo, il servizio dovrà assicurare un carico massimo non superiore al 50% della capacità di trasporto del mezzo; il conducente che rilevi il raggiungimento della misura massima consentita non effettuerà la fermata successiva (a meno che non sia stata prenotata da passeggero a bordo). Per monitorare le frequentazioni sui mezzi, dovrà essere rafforzata la dotazione di sistemi elettronici di bordo, in particolare conta passeggeri.

Al fine di tutelare l’autista, saranno predisposte misure per distanziare la postazione di guida e l’area di utilizzo dei passeggeri. Ove ciò non sia possibile, sarà proibito l’uso della porta anteriore. Il passeggero non può occupare il posto disponibile vicino al conducente.

Sui mezzi di trasporto a lunga percorrenza saranno installati dispenser contenenti soluzioni disinfettanti ad uso dei passeggeri e vigerà il divieto di attivazione della funzione ricircolo dei sistemi di condizionamento dell’aria. Sarà sospesa l’attività di bigliettazione a bordo da parte degli autisti.

Ci sono poi misure che aziende e cittadini sono tenuti ad adottare in stazioni, alle fermate dei bus, nel transito alle banchine portuali. Vediamole insieme

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Atp Esercizio: si viaggia sotto la soglia massima del 60%. Nessuna conseguenza da nuova ordinanza su trasporto pubblico

Nessuna conseguenza per il trasporto pubblico locale svolto da Atp, con la nuova ordinanza per il trasporto pubblico locale che abbassa al 60% la quota massima di riempimento dei mezzi in Liguria....

Il Comune di Torino approva linee guida per la sperimentazione della piattaforma di Maas per pianificare i trasporti

La Giunta del Comune di Torino ha approvato le linee guida per accedere, tramite avviso che sarà pubblicato sul proprio sito web, alla sperimentazione dell'utilizzo della piattaforma di MaaS...

Dalla Regione Sardegna 74 milioni per il rinnovo del Parco autobus

La Giunta Regionale della Sardegna ha approvato gli indirizzi per la programmazione delle risorse del Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile. Previsti 74 milioni di euro per il...