Trasporto pubblico, Atac: a Roma meno code in biglietteria con Fila via

CONDIVIDI

mercoledì 13 gennaio 2021

Atac punta a ridurre le file in biglietteria per richiedere gli abbonamenti agevolati a contribuzione. Riparte la campagna "Fila via".

I titolari di abbonamenti agevolati a contribuzione potranno  richiedere l'agevolazione tramite il canale e-Commerce Atac presentando on line tutta la documentazione necessaria nel caso di prima richiesta, mentre per il rinnovo potranno semplicemente visionare e confermare la validità della propria documentazione e ove necessario aggiornarla in piena autonomia.
Una semplificazione che consentirà di evitare lunghe file agli sportelli e di poter verificare la propria posizione in qualsiasi momento. Anche il pagamento potrà essere effettuato on line. Rimane comunque la possibilità di richiedere l'agevolazione ed effettuare il pagamento recandosi in una delle Biglietterie Atac della Metro A, B, B1 e Capolinea delle Ferrovie Regionali, P.le Flaminio e Porta San Paolo.

L'iniziativa si inquadra nell'ambito della campagna "Fila via", lanciata da Atac per arrivare a una progressiva digitalizzazione delle procedure amministrative per tutte le categorie di agevolazione, in un'ottica di semplificazione ed efficienza. Nel corso del 2021, ogni mese verrà attivata online una categoria di agevolazione (disoccupati, sconto 10%, studenti, Over 65, eccetera) per arrivare a fine giugno con la possibilità per tutte le categorie di utenti agevolati di poter richiedere ed acquistare online l'abbonamento.

Come richiedere o rinnovare l'abbonamento agevolato

Per richiedere o rinnovare l'abbonamento agevolato a contribuzione, è necessario procedere all'iscrizione su MyAtac e accedere all'area e-Commerce Atac. 

I clienti, che hanno diritto all'acquisto di abbonamenti annuali Metrebus Roma agevolati a contribuzione, potranno, all'interno della loro area riservata, presentare la domanda per la categoria desiderata.
Atac valuterà ciascuna pratica e completata la fase istruttoria, entro 15 giorni lavorativi il cliente riceverà una mail contenente, in caso di esito positivo, il codice di registrazione/coupon per effettuare il pagamento sia on line, attraverso MyAtac, sia in una delle Biglietterie Atac e Capolinea delle Ferrovie Regionali per ritirare contestualmente il titolo agevolato, in caso di esito negativo un feedback con la motivazione del diniego.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Roma Capitale: presentati al Mit progetti per la mobilità per oltre un miliardo di euro

Roma Capitale ha presentato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una serie di progetti legati alla mobilità per ottenere finanziamenti per circa 1,3 miliardi di euro. Tra...

Milleproroghe: Gabusi (Regione Piemonte), necessarie misure per i mancati ricavi delle aziende di trasporto pubblico

Preoccupazione per la salvaguardia degli equilibri dei bilanci delle Regioni. L'ha espressa Marco Gabusi (Assessore Regione Piemonte), Coordinatore vicario della Commissione Affari istituzionali...

Trasporto pubblico: a Roma Atac intensifica le corse scolastiche. In strada 100 bus in più

Grazie al subaffidamento ai privati, Atac ha potenziato le corse destinate al servizio scolastico attraverso l'impiego di 35 collegamenti che consentono di erogare oltre 60 corse in più...

Mobilità sostenibile: Enel X fornirà 401 autobus elettrici e due elettro-terminal a Bogotà

Enel X fornirà 401 autobus completamente elettrici e due elettro-terminal per la ricarica degli stessi alla città di Bogotà. L'azienda, business line del Gruppo Enel dedicata ai...

Autobus: in via di sviluppo un motore a combustione interna alimentato a idrogeno

Promuovere l'utilizzo dell'idrogeno per la trazione di veicoli nel traporto pubblico. Se lo propone H2-Ice, la nuova alleanza di imprese italiane a cui aderiscono Punch Torino e AVL...

Roma: 18 gennaio stop alla circolazione veicoli più inquinanti nella Fascia Verde. Di nuovo attivi i varchi Ztl

Al fine del contenimento dell’inquinamento atmosferico, è stata disposta nella Ztl Fascia Verde la limitazione alla circolazione veicolare.Ecco le modalità: - lunedì 18...

De Micheli: nel Recovery Plan 5 miliardi per il trasporto pubblico locale

Nel Recovery Plan sono previsti 5 miliardi per il trasporto locale, ai quali ne vanno aggiunti i 2 della legislazione vigente. L'ha detto il ministro dei Traporti, Paola De Micheli, partecipando a...

Trasporto pubblico locale: ecco gli interventi richiesti dalle associazioni Anav, Agens e Asstra

Un documento comune contenente gli interventi prioritari per il trasporto pubblico locale è stato presentato oggi da ANAV, AGENS e ASSTRA (le associazioni che rappresentano l’intero...