Roma, Raggi: bus turistici fuori dal Centro storico a partire da gennaio 2019

CONDIVIDI

venerdì 14 dicembre 2018

"Ce l’abbiamo fatta: i bus turistici dovranno rimanere fuori dal Centro storico. Dopo il Tar anche il Consiglio di Stato ci ha dato ragione, a partire da gennaio 2019 entrerà in vigore il nuovo regolamento. Una battaglia vinta per i cittadini che ha messo la parola fine a un’anomalia del passato". Lo scrive la sindaca Raggi sul suo profilo Facebook.

"I magistrati hanno respinto infatti la richiesta di sospensiva del provvedimento, una decisione importante a tutela del nostro patrimonio storico e archeologico, ma anche per abbattere l’inquinamento atmosferico e acustico", ha aggiunto Raggi spiegando che "con questo nuovo impianto di regole i pullman turistici avranno a disposizione nuove aree di sosta, brevi e lunghe, con fermate e accessi regolati mediante nuove tecnologie, ma fuori dal centro della nostra città. Dovranno inoltre pagare tariffe congrue, tarate sull’impatto inquinante del mezzo. Un cambiamento radicale, una vittoria per i cittadini".

"Oggi abbiamo ottenuto una vittoria importante: da gennaio il Centro storico di Roma sarà libero dai bus turistici - scrive l'assessore Linda Meleo a sua volta sul suo profilo social -.  Dopo il Tar, anche il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta di sospensiva del nuovo regolamento per l'accesso dei pullman turistici, regole chiare ed efficaci per preservare uno dei patrimoni storici e archeologici più importanti al mondo. Una svolta, un cambiamento radicale, che premia il nostro impegno per la mobilità dolce e sostenibile. Da gennaio non vedremo più quei mezzi pesanti e inquinanti che invadevano le strade vicine al Colosseo. I pullman avranno a disposizione nuove aree di sosta, brevi e lunghe, con fermate e accessi regolati mediante nuove tecnologie. Dovranno inoltre pagare tariffe congrue, tarate sull’impatto inquinante del mezzo. E’ la prima volta che succede. Una vittoria per i cittadini, per il turismo di qualità, per l’ambiente e per la difesa di monumenti e bellezze che tutto il mondo ci invidia. Un altro tassello nel piano di cambiamento della nostra città. Andiamo avanti a testa alta".

Tag: bus turistici

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Scania presenta Interlink: il nuovo bus per servizi extraurbani punta su versatilità, sicurezza, risparmio di carburante

Nuovo telaio, nuova carrozzeria, maggiore versatilità, funzioni di sicurezza avanzate, nuovi servizi per migliorare l’uptime, nuova zona conducente. L’ultimo arrivato nella...

Apollo Tyre lancia il suo primo pneumatico per autobus: EnduComfort CA

È uno pneumatico pensato per le medie e lunghe percorrenze e che promette, quindi, maggiori performance a livello di durata: si tratta EnduComfort CA, la prima gomma per autobus lanciata da...

Roma servizi per la mobilità sceglie PTV OPTIMA per la gestione intelligente del traffico

Il Dipartimento di mobilità e trasporti di Roma - Roma servizi per la mobilità - ha adottato il sistema di gestione del traffico PTV OPTIMA. Si tratta di un software in grado di...

Roma: venerdì 26 marzo sciopero bus e metro a Roma

Sciopero nazionale dei trasporti di 24 ore in vista. Venerdì 26 marzo trasporto pubblico romano a rischio disagi per il fermo proclamato dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uil...

Trasporto pubblico Roma: 30 nuovi bus corti per migliorare le linee strategiche da Portuense a Grottarossa

Atac prosegue il rinnovo della flotta. La sindaca di Roma Virginia Raggi, insieme al vicesindaco con delega alla Città in Movimento, Pietro Calabrese, ha presentato alcuni dei 30 nuovi...

Roma: domenica 21 marzo stop ai veicoli inquinanti

Domenica 21 marzo 2021 quarto e ultimo appuntamento per le "Domeniche ecologiche" della stagione invernale 2020/21.  Ecodomenica Roma: i dettagli del provvedimento L’iniziativa prevede il...

Roma: zona rossa, nel fine settimana intensificati controlli anti assembramento

A Roma intensificati i controlli contro gli assembramenti. Il piano prevede posti di blocco ai caselli autostradali e punti di controllo delle forze dell'ordine per monitorare l'afflusso verso...

Trasporto pubblico: la Conferenza delle Regioni segnala al MIMS le priorità per il settore

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha inviato una sorta di “agenda” delle questioni aperte sul tema trasporto pubblico, al ministro delle Infrastrutture e della...