Shop&Charge: il nuovo progetto per ricaricare l’auto durante lo shopping

CONDIVIDI

mercoledì 9 dicembre 2020

Da marzo 2021 sarà possibile ricaricare la propria vettura elettrica mentre si fa la spesa.
Una bella idea per ottimizzare i tempi e per dare un nuovo impulso alla green mobility, nata dalla sinergia tra Fca, Carrefour Italia e Be Charge, che si è tradotta nel progetto Shop & Charge, presentato oggi durante una conferenza stampa virtuale.

L’iniziativa dei tre protagonisti, che condividono un comune obiettivo di sostenibilità, prevede l’installazione di 250 colonnine di ricarica Be Charge in 135 punti vendita Carrefour selezionati sul territorio nazionale e un programma di vantaggi per l’acquisto di prodotti biologici a marchio Carrefour.
A partire da marzo dell’anno prossimo, gli automobilisti potranno ricaricare la propria auto nel parcheggio del supermercato che sarà dotato di colonnine quick e fast, in grado di permettere una ricarica in solo mezz’ora: giusto il tempo per lo shipping.
Il progetto parte con la prima full electric di Fca, la Nuova Fiat 500 per l’appunto, e potrà essere esteso ad altri modelli elettrici ed elettrificati del Gruppo oltre che a nuovi punti vendita e a ulteriori Paesi europei.

“È importante che il pubblico capisca – ha spiegato Roberto Di Stefano, Head of e-Mobility per FCA Region EMEA – che si tratta solo dell’inizio del lungo viaggio di elettrificazione di FCA, un primo passo verso una modalità di vivere la mobilità elettrica all’insegna della semplificazione della vita, per farla diventare una pratica normale, quotidiana. La direzione e-Mobility in collaborazione con i marchi di FCA sta lavorando su questa e numerose altre iniziative, sempre con l’obiettivo di offrire ai nostri clienti una gamma di prodotti e servizi integrati e completi che permettano di orientarsi nel viaggio verso il futuro. Futuro che, per certi versi, è già presente”.

 

Tag: fca, auto elettriche

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Samsung-Stellantis: 2,5 miliardi di dollari per la produzione di batterie a ioni di litio negli Usa

La mobilità elettrica si sta aprendo progressivamente nuovi spazi di mercato e tra i sistemi di alimentazione alternativa risulta in base alle analisi degli esperti l’alternativa almeno...

FCA Bank estende i servizi al settore autocarri: partnership con Ford Trucks

Continua il percorso di diversificazione ed espansione della strategia di business di FCA Bank con la firma della prima partnership strategica nel mondo degli autocarri pesanti. La banca...

Autostrade, Free To X: inaugurata una nuova stazione di ricarica elettrica in Abruzzo

Inaugurata la prima High Power Charging station in Abruzzo, a Torre Cerrano Ovest (A14 – Ancona-Pescara). Cresce così il progetto di elettrificazione e sostenibilità di Free To ...

Gruppo FS, Stellantis e TheF Charging: 600 nuovi punti di ricarica nei parcheggi delle stazioni

Facilitare e migliorare l’esperienza di ricarica, concepita come aspetto chiave dell’intera customer journey in relazione sia ad esigenze di viaggio, sia alla frequentazione delle...

Volvo: una nuova stazione di ricarica a Roma e un piano di elettrificazione sempre più ambizioso

È stata inaugurata questa mattina, a Roma, la stazione di ricarica ultrafast by Volvo Cars Powerstop/Autostar frutto della visione condivisa del marchio svedese e della concessionaria in via...

Mercato auto: Anfia, a marzo immatricolazioni in calo del 29,7%

A marzo 2022 il mercato italiano dell’auto totalizza 119.497 immatricolazioni (-29,7%) contro le 169.886 unità registrate a marzo 2021. Lo comunica l'Anfia sulla base dei dati pubblicati...

Stellantis: a Torino il centro ingegneristico internazionale per l'elettrico

Torino, si sa, è già una città storicamente importante per l’automotive. Ma il capoluogo piemontese è pronto ad essere ancora più centrale nel settore grazie...

Perché la carenza di nichel russo può rallentare l'elettrificazione della mobilità?

L’elettrificazione corre veloce. O meglio, correva. Sì, perché le sanzioni imposte alla Russia, e in particolare quelle che bloccano l'export del nichel e di altre materie prim...