Turchia: premiati i campioni dell’esportazione, industria automobilistica in cima alla classifica

CONDIVIDI

giovedì 21 ottobre 2021

Si è svolta lo scorso 18 settembre la cerimonia di premiazione degli Export Champions dell'Assemblea degli esportatori turchi (TIM), durante la quale il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha premiato le maggiori aziende esportatrici del 2020. All’evento hanno partecipato il ministro dell'Industria e della Tecnologia Mustafa Varank, il ministro dei trasporti e delle infrastrutture Adil Karaismailoğlu, il ministro del Tesoro e delle finanze Lütfi Elvan ed il ministro del Commercio Mehmet Muş.

La pole position dell’industria automobilistica

L'industria automobilistica ha dominato l'elenco dei principali esportatori della Turchia, rappresentando la metà delle prime dieci aziende vincitrici. Sul podio tre produttori dell’industria automobilistica: Ford Motor Company, nominata principale esportatore della Turchia, seguita da Toyota Engine Manufacturing Turkey e Oyak Renault. Ottavo posto invece per FCA e decimo per Mercedes Benz. Il presidente Erdoğan ha illustrato come le esportazioni turche di 12 mesi abbiano superato per la prima volta i 200 miliardi di dollari nel 2021, raggiungendo un nuovo record di 211 miliardi di dollari al 17 settembre scorso.

Nuove misure previste per sostenere l’esportazione

Durante la cerimonia di premiazione, il presidente Erdoğan ha annunciato che la Turchia adotterà ulteriori misure per sostenere gli esportatori del paese, tra cui l'istituzione di un nuovo fondo per le esportazioni, la ristrutturazione della Eximbank turca e la costruzione di un nuovo centro espositivo.

Il presidente Erdoğan ha sottolineato il potere di esportazione della Turchia come il fattore trainante più significativo, che ha portato il paese a classificarsi tra le prime dieci economie globali. Il presidente ha proseguito spiegando che il governo intende espandere il numero degli esportatori da 95.000 a 150.000 e infine a 300.000.

"Stiamo attualmente realizzando la strategia dei paesi lontani con l'obiettivo di un raggio di 8.000 chilometri. Il nostro obiettivo è quadruplicare la quota del nostro paese delle esportazioni verso paesi di geografie lontane. In questo contesto, annunceremo a breve il nostro piano d'azione per aumentare le nostre esportazioni a 81,5 miliardi di dollari in 17 paesi che rappresentano il 64% dell'economia globale”, ha concluso il presidente.

Tag: Turchia, automotive, ford, renault

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Caro carburanti: l'auto è ancora il mezzo preferito dagli italiani, ma cresce l'attenzione al risparmio

Gli italiani sono preoccupati per il bilancio familiare a causa del caro carburanti ma l’aumento ha impattato solo su una quota ridotta degli automobilisti nella scelta dell’alimentazione...

Turchia: il marchio automobilistico TOGG lancia un nuovo programma di accelerazione della mobilità

Automobile Joint Venture Group (Togg), il consorzio che sviluppa l'auto indigena della Turchia, ha annunciato una cooperazione con Plug and Play, la più grande piattaforma di innovazione...

Turchia: le esportazioni di automobili toccano i 4,6 miliardi di dollari

In base a dati recenti  dell'Associazione degli Esportatori dell'Industria Automobilistica di Uludağ, le esportazioni di automobili della Turchia si sono avvicinate a 4,6 miliardi di dollari...

Turchia: ll boom delle start-up globalizzate e l’importanza degli IPA

Il Presidente dell'Ufficio Investimenti della Presidenza della Repubblica di Turchia, A.  Burak Dağlıoğlu, ha  condiviso il punto di vista su startup e investimenti diretti esteri (IDE)...

Le startup turche attirano investimenti per 1,4 miliardi di dollari

Secondo un recente rapporto di Startups.watch, nella prima metà del 2022 sono stati investiti 1,39 miliardi di dollari  in startup turche nelle fasi iniziali e successive di Venture...

Turchia: il rapporto  UNCTAD conferma la crescita degli investimenti diretti esteri

E’ stato pubblicato lo scorso giugno da  UNCTAD (United Nations Conference on Trade and Development) il rapporto annuale sui flussi mondiali degli investimenti diretti esteri (IDE). Sotto...

La Turchia registra  le esportazioni più alte di sempre nel  primo semestre 2022

Le esportazioni turche chiudono la prima metà del 2022 battendo ogni record nonostante l’aumento dei costi energetici causato dalla guerra in Ucraina. Nello specifico, le esportazioni di...

Italia-Turchia: l’incontro di Draghi con Erdogan ed il rilancio dei rapporti bilaterali tra i due paesi

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha raggiunto  Ankara  ieri in occasione del terzo vertice intergovernativo tra Italia e Turchia ed ha incontrato il Presidente della Repubblica di...