Incentivi auto 2022: anche noleggi e flotte aziendali tra i beneficiari

CONDIVIDI

venerdì 5 agosto 2022

Noleggi a lungo termine e flotte aziendali rientreranno tra i beneficiari degli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni.  Lo prevede  il nuovo DPCM del Governo Draghi.

Il provvedimento, se confermato nei contenuti già divulgati, allarga la platea dei beneficiari degli incentivi finora esclusi per motivi di budget. 

Lo ha comunicato l’Unrae esprimendo grande soddisfazione per la misura. “Desideriamo ringraziare il Ministro Giorgetti, il MiSE e il Governo tutto, per aver accolto l’appello di UNRAE con un intervento che va nella giusta direzione per il buon funzionamento dell’ecobonus - scrive l'associazione in una nota -. Grazie a questa misura si garantirà finalmente il pieno utilizzo dei fondi a disposizione e si scongiurerà un residuo a fine anno di oltre 300 milioni di euro”.

"Tenuto conto che è stata scelta la strada del DPCM, in luogo di quella più immediata del Decreto-Legge Aiuti 2, ci auguriamo che i tempi tecnici di attuazione del provvedimento siano ridotti al minimo per evitare un rallentamento eccessivo del mercato delle flotte”.

Previsto anche uno stanziamento di un fondo da 40 milioni di euro per il bonus all’acquisto e alla messa in posa di infrastrutture di ricarica all’interno di condomini, nel limite di 1.500 euro per singolo punto di ricarica e 8.000 per edificio.
“Lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica private è fondamentale per il decollo della mobilità elettrica, ancora molto arretrata nel nostro Paese. Ora resta da sviluppare finalmente il cronoprogramma puntuale per le infrastrutture di ricarica pubbliche previste dal PNRR, che sono almeno altrettanto importanti”, conclude l'associazione.

Tag: autonoleggio, flotte aziendali

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ncc a favore dell’approvazione del Ddl sulla concorrenza

In queste settimane è stata avviata una fase di confronto sul Ddl concorrenza presso il MIMS che vede coinvolte le rappresentanze di tassisti e Ncc (ne abbiamo parlato qui). Diverse...

L’auto rimane il mezzo preferito ma l’incertezza economica frena le vendite: la mobilità degli italiani in uno studio ANIASA

Venute meno le restrizioni alla mobilità legate alla fase più acuta della crisi sanitaria, gli italiani hanno ripreso a spostarsi, in maniera anche maggiore rispetto a quanto avveniva...

Bridgestone: con la soluzione Fleetcare gestione integrata di flotta e pneumatici

Una soluzione integrata per la gestione dei pneumatici e il fleet management, concepita per favorire la crescita esponenziale dei business legati alle flotte: Bridgestone lancia Fleetcare. Evoluzione...

Stellantis e CA Consumer Finance: una nuova partnership per i servizi auto

Dopo l’annuncio dello scorso dicembre, arriva l’ufficialità: CA Consumer Finance e Stellantis hanno firmato degli accordi vincolanti per un duplice obiettivo: costituire un nuovo...

Share Now arriva a Malpensa: 31 parcheggi per il car sharing presso lo scalo milanese

La città e l'aeroporto si fanno sempre più vicini, almeno a Milano. Sono stati infatti resi disponibili, all'aeroporto di Milano Malpensa, 31 parcheggi Share Now presso il Terminal 1...

Aniasa: mancano le auto a noleggio, a rischio la stagione turistica

Mancano le auto a noleggio. L'allarme arriva dall'Aniasa, l’Associazione che in Confindustria rappresenta i servizi di mobilità. I motivi principali? La crisi dei chip e l’assenza...

Noleggio: le donne e i giovani sempre più vicini a nuove forme di mobilità

Le donne e i giovani sono sempre più attratti dal noleggio: è questo uno dei dati più interessanti emersi da una recente indagine del Centro Studi Hurry, società impegnata...

Flotte aziendali: Riccardo Vitelli (Poste Italiane) nuovo presidente dell’Osservatorio Top Thousand

Riccardo Vitelli, responsabile Fleet Management di Poste Italiane e delle Società del Gruppo, è stato nominato all’unanimità nuovo presidente di Top Thousan...